El Camino, Aaron Paul parla del suo ritorno e del futuro di Breaking Bad

El Camino Aaron Paul
Aaron Paul nella serie TV Breaking Bad

Una pietra, chiamata El Camino, posta sopra l’universo Breaking Bad. Questo è quanto affermato da Aaron Paul. Durante un’intervista, il nostro Jesse Pinkman ha rivelato molte novità sul suo ritorno nei panni del ruolo che l’ha reso celebre e su quanto accadrà a tutto ciò che gravita intorno a Breaking Bad.

Per certi aspetti c’era anche da aspettarselo ma in alcuni casi una conferma è sempre gradita. Con El Camino, si porrà la parola “fine” ad un altro possibile sequel, sotto forma di film o serie che sia, all’universo legato a Breaking Bad.

“La gente è molto appassionata alla serie e vuole risposte. Mi è stato chiesto quando sarebbe uscita una nuova stagione di Breaking Bad, volendo conoscere cosa succede a Jesse. E cosa è successo a Jesse. Ma il sogno di un’altra serie deve essere accantonato”

Insomma, l’idea del sequel è definitivamente da accantonare. Salvo ripensamenti dell’ultima ora da parte di Vince Gilligan che, ad oggi, sembrano quasi impossibili. Ergo, dobbiamo accontentarci di El Camino. Che comunque la si veda, non è certo poco. Anzi.

Leggi anche: i livelli di segretezza sul set di El Camino

Aaron Paul ha anche parlato del finale di Breaking Bad, che lui ha amato moltissimo. Una chiusura che lui stesso ha definito ambigua, aperta a varie interpretazioni.

“Amo il modo in cui Breaking Bad si è chiusa. Quel finale è molto ambiguo, aperto a varie letture. Puoi pensare che stia andando tutto rosa e fiori ma in realtà sappiamo che la sua vita non sarà cosa facile”

Il futuro di Jesse è stato il chiodo fisso per moltissimi fan. La risposta su quello che accadrà la troveranno su Netflix a partire dall’11 ottobre. Tuttavia, l’attesa per capire cosa è accaduto dopo il finale di Breaking Bad è stata a dir poco straziante per molti fan che volevano sapere qualcosa da Aaron Paul.

“Praticamente ogni giorno mi chiedevano su Jesse. Io rispondevo che non ne avevo alcuna idea. Probabilmente è in fuga costante o è nascosto. Le sue impronte erano ovunque sulla scena del crimine. Ho sempre pensato in cuor mio che si fosse nascosto in un bosco, a vivere lì lavorando il legno con le sue mani”

Leggi anche: i 5 finali alternativi scartati di Breaking Bad

Cosa accadrà a Jesse in El Camino?

Ovviamente Aaron Paul non ha fatto spoiler di alcun genere ma si è limitato a dare un piccolissimo e criptico indizio. Riassumibile in una riga. Questo per evitare qualche scomoda anticipazione che potesse influenzare la visione di El Camino.

“In El Camino, Jesse dovrà fare i conti con il suo passato affinché riesca a forgiare un qualsivoglia futuro per lui”

In altre parole, risolvere tutto quello che era rimasto irrisolto prima del rapimento da parte dei nazisti? Chissà. Ancora pochi giorni e finalmente lo sapremo!