Good Omens: le esilaranti risposte di Gaiman, Netflix e Amazon

Continua la stramba storia della petizione cristiana per cancellare Good Omens, serie Amazon. Arrivano le risposte di Gaiman, Netflix e Amazon.

good omens
Condividi l'articolo

Ieri vi abbiamo riportato una notizia davvero stramba (qui per approfondire). Un gruppo di cristiani ha deciso, attraverso una petizione, di chiedere a Netflix la cancellazione della serie Good Omens. Ci sono due elementi di questa storia che ci lasciano basiti: il numero di firmatari, ben ventimila; la stupidità di quest’ultimi. Infatti, la serie con protagonisti David Tennant e Michael Sheen tratta dall’omonimo romanzo di Neil Gaiman e Terry Pratchett non è affatto una produzione Netflix, bensì un prodotto Amazon Prime Video.

                            Leggi anche: Good Omens, la recensione

Come ovvio che sia, la notizia ha scatenato l’ilarità degli addetti ai lavori, che non hanno perso l’occasione di prendere in giro questi fanatici religiosi. Ad aprire le danze ci ha pensato proprio Neil Gaiman attraverso un tweet:

Il noto autore sembra estremamente divertito dalla cosa: “è così bello…promettetemi di non dirglielo”. Ricordiamo ai neofiti, che Neil Gaiman ha spesso scritto, giocato e sempre più spesso stravolto le religioni canoniche. Non potevamo aspettarci una risposta differente.

LEGGI ANCHE:  The Defenders: nuovo trailer ufficiale e clip per i villain [VIDEO]

Ad unirsi al coro ci ha pensato anche Netflix: 

Il colosso dello streaming ha scimmiottato un tono spaventato e ha riferito ai sedicenti religiosi: “ok, vi promettiamo che non lo faremo più”. Rendendo il tutto sempre più divertente e surreale.

Infine, poteva mancare la risposta dei diretti interessati? Assolutamente no! Amazon non si è fatta attendere e ha chiuso il siparietto in maniera egregia, sperando di porre fine a questa ridicola e retrogada sceneggiata:

 

 

“Hey, Netflix, noi cancelliamo Stranger Things se tu cancelli Good Omens“. Non ci sentiamo di aggiungere nient’altro, il buon senso sembra aver vinto.

Per tutte le novità su Amazon Prime Video seguici sul nostro gruppo Prime Video Italia!