Black Mirror, nuovo video musicale di Ashley O aka Miley Cyrus

On A Roll di Ashley O è una versione di Head Like A Hole dei Nine Inch Nails La hit di Ashley O

Ashley O

On A Roll è una versione di Head Like A Hole dei Nine Inch Nails

La quinta serie di Black Mirror si conclude con un episodio intitolato Rachel, Jack And Ashley Too. Ashley è il nome di una popstar, Ashley O, idolo degli adolescenti che è interpretata da Miley Cyrus. La puntata è ambientata nel mondo dell’industria musicale, tratta il rapporto tra la fama da popstar e la dimensione personale dell’essere donna. Miley ha detto che Ashley non è ispirata alla propria storia personale, ma riflette in modo aderente alcuni ostacoli che possono trovare le artiste. Sempre durante il programma Newsbeat su BBC Radio 1 ha aggiunto:

Penso che per noi (le donne ndr) sia più difficile essere considerate seriamente. Le persone pensano che se non stai indossando una tuta aderente e cantando brani pop nessuno vorrebbe vederti esibire”.

La hit di Ashley O

Netflix ha condiviso un videoclip ufficiale del brano di Ashley O, intitolato On A Roll. La traccia è una riscrittura di Head Like A Hole (1990) dei Nine Inch Nails ed è il “miglior successo di vendite dell’artista Ashley O”. Già dalla prima strofa c’è un riferimento a come le popstar si conformino allo stereotipo di quel tipo di artista. Sia nelle percezione degli ascoltatori che tende a ricondurre tutto a categorie semplici. Sia l’artista stessa nel modo di porsi, per cercare approvazione dai fan.

Oh honey, I’ll do anything for you
Oh honey, just tell me what you want me to
Oh honey, kiss me up against the wall
Oh honey, don’t think anything, just have it all

On A Roll – Ashley O

Dopo la pubblicazione del video, i social media hanno iniziato a pullulare di versioni secondo cui Ashley O sarebbe l’alter ego di artiste reali. Noi crediamo si tratti solo di interpretazioni personali degli utenti, legittime poiché Ashley è ispirata a fatti reali e riprende quindi i vissuti di moltissime pop star. L’invito è quello di vedere riflettere sul nostro modo di considerare le celebrità di cui spesso ignoriamo il lato principale, quello umano.

Leggi anche: Black Mirror 5: la recensione

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia sente, la Scimmia fa.