Chris Evans: “Ho pianto 3 volte vedendo Avengers: Endgame”

Captain America piange in Avengers: Endgame
Chris Evans in Avengers: Endgame

Chris Evans ha visto Avengers: Endgame e ha pianto 3 volte solo nella prima ora!

Il grande giorno si avvicina, Avengers: Endgame sarà il 24 aprile nelle sale e i fan fremono! Chris Evans che interpreta Captain America ha visto il film e ha detto che ha pianto 3 volte nella prima ora.

Durante un’intervista rilasciata al sito americano The Hollywood Reporter in cui ha parlato del film diretto dai fratelli Russo, Chris Evans ha detto:

“È un buon film, lo è davvero. Ne ho visto più o meno la prima ora ed è davvero ottimo. Ho pianto circa tre volte”

Leggi anche: Avengers: Endgame, il nuovo trailer ufficiale italiano

Poi Chris Evans, sa che i fan si aspettano che Steve Rogers muoia, che si sacrifichi in qualche modo. Così ci scherza su e dice:

“Sarà un film lungo, questo è sicuro. Il primo montaggio superava le tre ore. Il mio funerale dura circa un’ora. Certo è duro vedere la propria morte.Esattamente. Dopo che muoio per mano di Tony ho semplicemente detto: ‘Sai cosa? Non riesco a vederlo'”

Ovviamente non crediamo che ciò possa essere vero. Il film certamente sarà lungo, dovrebbe durare sopra le tre ore (3 ore e 2 minuti). La morte di Cap non sarebbe una cosa giusta per il personaggio. Ci aspettiamo un finale più poetico. Voi che ne pensate?

Leggi anche: Maratona Marvel, ecco dove vedere tutti i film prima di Avengers: Endgame

Marvel Studios: ecco l’ordine cronologico dei film MCU

Continua a seguirci su LaScimmiapensa.com