Marvel: in arrivo il primo supereroe gay

Il capo della produzione MCU ha dichiarato l'intenzione di casa Marvel di realizzare il primo film incentrato su un personaggio gay

La Marvel non ha nessuna intenzione di rallentare la sua corsa ad una rappresentazione sempre più inclusiva del suo universo cinematografico. Dopo aver concorso al premio Oscar per Black Panther, con il primo supereroe di origini africane, e aver riempito i giornali con Captain Marvel, che pone l’attenzione su un personaggio femminile costruito secondo canoni scevri dal patriarcato di cui Hollywood è costantemente accusata, il prossimo passo sembrerebbe essere quello di portare sullo schermo una pellicola il cui protagonista sia omosessuale.

A svelarlo per prima è stata Victoria Alonso, capo della produzione del MCU che, in un’intervista con Variety, ha dichiarato:

Il nostro pubblico è internazionale, diverso e inclusivo. Se non poniamo l’attenzione sulla diversità allora falliremo agli occhi del nostro stesso pubblico

Con queste parole Victoria Alonso ha sottolineato come la Marvel sia pronta ad affrontare una pellicola incentrata su un supereroe gay, soprattutto dal momento che è il pubblico stesso ad essere pronto. In più ha sottolineato come lo scopo della Marvel sia sempre stato quello di creare storie incentrate sulla diversità, su personaggi che in qualche modo fossero ai margini di una società spesso chiusa nei propri canini standardizzati.

Perché dovremmo voler rappresentare solo una tipologia di persone? Si domanda Victoria Alonso, sottolineando che il tema le sta molto a cuore.

Alle sue parole fanno eco quelle di Kevin Feige che, in un’intervista a ET, ad una domanda diretta sulla possibilità di vedere un supereroe gay nell’universo cinematografico di casa Marvel ha risposto che il progetto è in via di definizione e che, dunque, è un argomento che è stato preso in carico dalla Marvel.

Le dichiarazioni della Alonso così come quelle di Feige sembrano voler confermare le voci che sono circolate in rete nei giorni scorsi, secondo le quali la Marvel starebbe per dare il via alle audizioni per uno dei suoi prossimi progetti, The Eternals, con il desiderio di raccontare la prima storia su un supereroe gay. Al momento non si hanno conferme ufficiali da parte della Marvel riguardo a questo progetto, ma di certo nel prossimo futuro vedremo un supereroe omosessuale sul grande schermo.