Doctor Sleep, ecco la sconvolgente trama del sequel di Shining

Doctor Sleep

Il romanzo di Stephen King (qui i migliori film tratti dai suoi romanzi) del 2013 Doctor Sleep è il seguito della storia narrata nel romanzo The Shining sempre dello stesso autore, maestro del thriller horror. Il progetto è ancora avvolto dal mistero, indipendentemente da quello che succede nel libro, non si sa che direzione prenderà il film e quanto terrà conto del film di Kubrick. Di questo ne ha parlato il regista in questo articolo.

Vi avvertiamo che ci sono molti dettagli della trama di Doctor Sleep – Attenzione spoiler!

Leggi anche: Shining – Le recensioni originali che stroncarono il film nell’81

doctor sleep

Per la prima volta parla (al Now What?! podcast) l’attrice Emily Alyn Lind che offre agli ascoltatori uno stralcio della sinossi di Doctor Sleep:

Praticamente inizia da quando Danny – interpretato da Ewan McGregor – sta andando in depressione, abbastanza da sembrare suo padre, che era interpretato da Jack Nicholson nel film originale. Quando è giovane, dopo la distruzione dell’Overlook Hotel, lui decide che di non usare più i suoi poteri.

Dopo ci sarà un salto di qualche anno, Danny viene approcciato da una giovane ragazza – interpretata da Kyliegh Curran – che ha i suoi stessi poteri:

Questa giovane ragazza di nome Abra Stone lo raggiunge ma Danny non ha più i suoi poteri da 20 anni ormai. Questa ragazza ha bisogno del suo aiuto perché lei pensa di avere un potere enorme, ancora più forte di quello che aveva Danny. La ragazza è minaccia da una setta di nome “True Knot”, questi uccidono ragazzini e li mangiano perché vogliono impossessarli della luccicanza. Il film è diviso in due storie principali, quella dei True Knot e quella di Danny e della ragazza.

Alla regia del film c’è Mike Flanagan, già regista di: Gerald’s game e Hill Housenelle sale americane da giorno 8 novembre 2019.

>Cosa ne pensate di questa trama? Scriveteci cosa ne pensate e seguiteci ancora per altre notizie e approfondimenti su Lasciammiapensa.com.