Martin Scorsese racconta Bob Dylan, ed è poesia

Martin Scorsese racconta Bob Dylan, ed è poesia

Martin Scorsese dirigerà un documentario per Netflix su Bob Dylan

Il famoso tour della Rolling Thunder Revue di Bob Dylan, che fece il giro degli Stati Uniti tra il 1975 e il 1976, sarà diretto da Martin Scorsese attraverso un documentario che sbarcherà su Netflix nei prossimi mesi, dal titolo Rolling Thunder Revue: A Bob Dylan Story by Martin Scorsese.

La notizia è ufficialmente arrivata da Variety, che ha riportato alcune parole rilasciate da Netflix in un’intervista:

”Rolling Thunder Revue: A Bob Dylan cattura lo spirito inquieto dell’America nel 1975 e la musica gioiosa che Dylan ha suonato durante l’autunno di quell’anno. Rolling Thunderè un’esperienza unica nel suo genere, dal maestro cineasta Martin Scorsese”.

Ricordiamo che nel 2005, il regista di Taxi Driver aveva già diretto un documentario su Bob Dylan, No Direction Home, successivamente ripubblicato attraverso un’edizione deluxe nel 2016, in occasione del decimo anniversario.

Attualmente non ci sono notizie ufficiali sulla data d’uscita, e molto probabilmente dovremo aspettare la seconda parte dell’anno per vedere il documentario sugli schermi di casa.

Inoltre, proprio quest’anno uscirà su Netflix, The Irishman, l’attesissimo film di Martin Scorsese con Robert De NiroHarvey Keitel, Joe Pesci, e Al Pacino.

Potrebbe interessarti anche: Bob Dylan in un western di Sam Peckinpah – Musica e film

Continuate a seguirci su LaScimmiapensa.com e per tutti gli aggiornamenti sul mondo Netflix, continuate a seguirci su Punto Netflix Italia