Bandersnatch: Will Poulter costretto ad abbandonare Twitter per le offese ricevute

Dopo l'uscita di Bandersnatch su Netflix, Will Poulter, che nel film interpreta Colin, è stato costretto ad abbandonare Twitter a causa di pesanti insulti.

Bandersnatch: Will Poulter costretto ad abbandonare twitter per le offese ricevute

Will Poulter, attore britannico che nel film Black Mirror: Bandersnatch veste i panni del programmatore Colin Ritman, recentemente, ha deciso di abbandonare Twitter per salvaguardare la sua salute mentale a causa degli insulti e dei commenti negativi ricevuti dopo l’uscita di Bandersnatch su Netflix.

Ecco le parole rilasciate da Will Poulter all’interno del messaggio:

“Alla luce delle mie recenti esperienze sto scegliendo di fare un passo indietro da Twitter. Prima di farlo vorrei ringraziare di cuore chiunque abbia guardato Bandersnatch e ha reagito (in qualsiasi modo) al materiale che abbiamo creato. Accetto tutte le critiche ed è stato un piacere scoprire che così tanti fra di voi hanno apprezzato ciò che molte persone hanno prodotto lavorando davvero duramente. Per il bene della mia salute mentale penso che sia arrivato il momento di cambiare il mio rapporto con i social media. Non voglio sembri che non apprezzi tutto il fantastico sostegno che ho ricevuto online per cui sono veramente grato, e non voglio che il mio disimpegno nei confronti dei social media penalizzi le organizzazioni benefiche con cui ho la fortuna di collaborare. Quindi continuerò, ogni tanto, a condividere qualche post di sostegno alle loro attività o con la loro collaborazione.”

Infine ha aggiunto:

“”Sono privilegiato nell’avere questa piattaforma. Spero che questo cambiamento per ridurre la mia espressione personale e migliorare l’attenzione per tematiche realmente importanti abbia dei risultati migliori per tutti. Questa non è la fine. Consideratelo un percorso alternativo. Con amore, Will”.

Negli ultimi giorni Poulter aveva ricevuto offese piuttosto pesanti a causa della sua interpretazione nel film Bandersnatch, però, al tempo stesso, diversi fan si sono schierati dalla sua parte, esprimendo tutto il loro sostegno.

Leggi anche: Black Mirror: Bandersnatch, tutti gli easter egg del film

Continuate a seguirci su LaScimmiaPensa.com