Remake e Reboot: ecco i più attesi per il 2019

remake
Condividi l'articolo

Ormai non sappiamo più controllarci, i remake ci stanno invadendo.

Nel 2019, torneranno al cinema film già visti in passato, ma con un cast totalmente diverso e qualche pizzico di originalità in più. Almeno questo è quello che speriamo. Sono anni particolarmente positivi per i remake. Basti pensare a film come IT di Andy Muschietti. La pellicola può vantare il primato di essere il remake ad aver incassato più soldi nella storia del cinema, battendo il record appartenuto fino ad ora a L’Esorcista. Per non andare troppo lontani, anche il Suspiria di Guadagnino ha avuto un enorme successo, conquistando la media migliore dello schermo dell’anno. Tuttavia nel prossimo anno ne arriveranno molti altri. Eccovi quindi i Remake o Reboot più attesi del 2019:

Godzilla 2 – King of Monsters

remake

La nuova storia segue l’eroico impegno dell’agenzia cripto-zoologica Monarch mentre i suoi membri sono costretti ad affrontare un gruppo di mostri divini, tra cui il possente Godzilla, che si scontra con Mothra, Rodan, e la sua nemesi per eccellenza, il mostro a tre teste King Ghidorah. Quando queste super specie antiche – che si pensava fossero solo leggende – si risvegliano. Tutti vogliono la supremazia, lasciando in bilico l’esistenza dell’umanità. Nel cast Ken Watanabe, Sally Hawkins, Vera Farmiga, Kyle Chandler, Millie Bobby Brown, Bradley Whitford, Thomas Middleditch, Charles Dance, O’Shea Jackson Jr., Aisha Hinds, e Zhang Ziyi. La regia del remake è firmata da Michael Dougherty  e l’uscita è prevista per marzo 2019.

LEGGI ANCHE:  Jeff Bezos acquista la villa Warner, la cifra è da capogiro

Il Re Leone

remake

Diretto da Jon Favreau, la rivisitazione in chiave live action del celebre classico d’animazione Disney sarà nelle sale italiane dal 21 agosto 2019. Nella versione originale,  Il Re Leone vanta uno stellare cast di voci, che vede Donald Glover (Atlanta, Solo: A Star Wars Story) interpretare il futuro re Simba, mentre Beyoncé Knowles-Carter (Dreamgirls) dà vita a Nala, l’amica di cui il giovane protagonista si innamora. James Earl Jones (Rogue One: A Star Wars Story, L’Uomo dei Sogni) torna a dare la voce a Mufasa, il saggio e amato padre di Simba già interpretato nel classico Disney del 1994, mentre Chiwetel Ejiofor (12 Anni Schiavo, il film Marvel Studios Doctor Strange) è il perfido Scar e Alfre Woodard (Juanita, la serie Tv Marvel Luke Cage) è Sarabi, la madre di Simba. Il classico Disney del 1994 è uno dei più grandi successi nella storia del cinema d’animazione, con un incasso globale complessivo di 968.8 milioni di dollari.

LEGGI ANCHE:  Disney Plus: Uscite di Gennaio 2022 tra film e serie TV [LISTA]

Hellboy

remake

Questo nuovo film, diretto da Neil Marshall, regista rivelazione per l’ horror The Descent – Discesa nelle tenebre, segna un vero e proprio riavvio della serie cinematografica, iniziata dal premio Oscar Gulliermo Del Toro, con i film Hellboy ed Hellboy: The Golden Army. In questa nuova avventura, che si prospetta essere molto fedele ai fumetti, come ha dichiarato lo stesso Mignola, qui anche sceneggiatore, l’eroe demoniaco sarà impegnato in una missione a Londra per fronteggiare l’antico spirito di una strega malvagia, tornato sulla Terra dal mondo dei morti. A vestire i panni di Hellboy, in questo nuovo capitolo è la star di Stranger Things David Harbour, mentre Milla Jovovich è la potentissima strega Nimue, la Regina di Sangue. Al loro fianco troviamo, Ian McShane (John Wick 1, 2), Sasha Lane (American Honey) e Daniel Dae Kim (The Divergent Series: Allegiant). Il remake di Hellboy sarà distribuito in Italia ad aprile da M2 Pictures.