Rashomon: una serie TV basata sul film di Kurosawa è in produzione

La Amblin Television vuole riproporre lo stile narrativo del capolavoro di Kurosawa in 10 episodi che racconteranno un omicidio.

Rashomon

Viviamo un periodo di reboot, di remake e di revival anni 80′. E se andassimo più indietro? Se arrivassimo a Rashomon?

Sembra questa la scommessa che vuole prendere in mano Amblin Television, puntare su una nuova ondata nostalgica del cinema anni 50′, magari di quel grande cinema giapponese di cui era maestro e colonna portante Akira Kurosawa.  Ed è così che la Amblin ha deciso di acquistare i diritti per trasformare Rashomon in una stagione televisiva. Questa nuova serie legata a Rashomon si aggiunge a una manciata di progetti imminenti per Amblin Television, tra l’altro anche co-produttori del noto e inaspettato successo di Netflix The Haunting of Hill House.

Rashomon di Akira Kurosawa (1950)

Mentre il concetto di mostrare un particolare crimine attraverso il prisma di una serie di prospettive diverse è diventato meno di una novità nei quasi 70 anni dal leggendario film di Kurosawa, questa nuova serie cercherà di trattare un crimine, raccontandolo in ciascuno dei suoi 10 episodi dal punto di vista di personaggio diverso. Con le conoscenze  esplose da questi input combinati, il pubblico sarà in grado di raccogliere le informazioni necessarie per arrivare alla verità di ciò che è realmente accaduto.

Rashomon rappresenta un film storico e l’undicesima opera dell’iconico regista. Kurosawa e Shinobu Hashimoto scrissero la sceneggiatura basandosi su un racconto di Ryūnosuke Akutagawa, dove quattro personaggi diversi offrono una testimonianza sulla loro versione di un evento cruciale che può comportare o meno un macabro omicidio. Per molti l’idea di farne una serie è un insulto non solo al buon nome del regista ma all’opera stessa. Bisogna però dare il beneficio del dubbio ricordando che non sarà un remake, ma bensì una ripresa dello stile narrativo e della gestione delle informazioni utilizzata. Il tutto per cercare di regalare un prodotto nuovo e di qualità. I forconi ci saranno, eccome, se il risultato sarà scandaloso, per ora aspettiamo. Fonte: Indiewire.

Leggi anche: Rashomon – Il cinema giapponese conquista il mondo