Millie Bobby Brown: “Ecco che futuro voglio per Undici”

Millie Bobby Brown, che in Stranger Things recita nei panni di Undici, vorrebbe vedere il suo personaggio senza poteri

0
329
Millie Bobby Brown

Gli spettatori che hanno seguito le due stagioni della serie targata NetflixStranger Things, si sono lasciati colpire e sorprendere da una vena di soprannaturale. Uno dei tratti che, insieme ai numerosi riferimenti agli anni ’80, ha fatto la fortuna dello show. Tuttavia, c’è qualcuno che vorrebbe eliminare questo elemento soprannaturale.

Millie Bobby Brown, ovvero Jane/Undici in Stranger Things, ha ammesso che non le dispiacerebbe vedere il suo personaggio perdere alcuni dei suoi poteri telecinetici, ma, solo se l’avvenimento venisse inserito nel giusto contesto.

“Penso che Undici, in qualche modo, dovrebbe sacrificarsi. Ecco come vorrei che vada la situazione. Vorrei che lei sacrificasse i suoi poteri. Se undici perdesse ciò che la rende speciale, potrebbe essere altrettanto forte? Penso che sarebbe una cosa interessante da vedere. Vorrei costruire il mio personaggio per essere forte anche senza i suoi poteri… E, nonostante adesso sia molto legata alle sue abilità soprannaturali, potrebbe essere altrettanto interessante portargliele via in maniera graduale.”

Una teoria interessante quella immaginata da Millie Bobby Brown. Improbabile? Non è detto. Soprattutto pensando a possibili colpi di scena dovuti ai forti traumi emotivi a cui Undici, fin da piccola, è stata esposta. Uno scenario che all’attrice non dispiacerebbe, dandole così la possibilità di analizzare a fondo la femminilità del suo personaggio:

“Non penso che lei (Undici) sappia come essere una ragazza. È da molto tempo che ha le sembianze di un ragazzo. Infatti, all’inizio della serie tutti pensavano che in realtà lei fosse un maschio. Alcuni dei miei amici addirittura mi fanno: ‘La prima volta che ti ho vista, ho pensato tu fossi un ragazzo’.”

Nessuno può sapere se tutto questo avverrà o meno nella terza stagione di Stranger Things. Certo è che, a detta del produttore Shaw Levy, la nuova stagione sarà più dark rispetto alle precedenti e ricca di riferimenti alle pellicole del 1985.

Stranger Things 3 uscirà sulla piattaforma Netflix nell’estate 2019. L’attesa è già spasmodica e chissà che l’idea, o meglio, il desiderio di Millie Bobby Brown non possa davvero concretizzarsi nella nuova stagione.

Voi che cosa ne pensate di questo nuovo lavoro targato Netflix. Per ogni aggiornamento continuate a seguirci su lascimmiapensa.com e per tutte le notizie sul mondo Netflix, parlare e discutere di tutte le novità andate su Punto Netflix Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here