Quentin Tarantino ha incontrato la sorella di Sharon Tate per tranquillizzarla in merito al suo nuovo film

Debra Tate, sorella dell’attrice e modella Sharon Tate, inizialmente aveva avuto una reazione negativa in merito all'ultimo film di Quentin Tarantino, Once Upon a Time in Hollywood,

Quentin Tarantino ha incontrato la sorella di Sharon Tate per tranquillizzarla in merito al suo nuovo film

Quentin Tarantino ha incontrato Debra Tate per parlarle di Once Upon a Time in Hollywood

Debra Tate, sorella dell’attrice e modella Sharon Tate, inizialmente aveva avuto una reazione negativa in merito all’ultimo film di Quentin Tarantino, Once Upon a Time in Hollywood, in quanto aveva ricevuto una notizia sul film e sulla sua storia, ovvero che il lungometraggio si sarebbe incentrato principalmente sull’omicidio di Sharon Tate. Successivamente Tarantino ha contattato la sorella della star statunitense per parlarle in maniera più approfondita del progetto, dopo la discussione Debra Tate ha cambiato la sua opinione in merito al progetto del cineasta statunitense, questo anche dovuto alla decisione della Sony di anticipare la data di uscita del film.

QUI le nuove foto sul set di Once Upon a Time in Hollywood

Ecco le parole rilasciate da Debra Tate:

“Questo film non è quello che la gente si aspetterebbe che fosse quando si combinano i nomi Tarantino e Manson”

Infine ha aggiunto:

“Sono felice che mi abbia contattata. Ho pensato inoltre che sia una dimostrazione di eleganza e sensibilità aver spostato la data prevista per la distribuzione nelle sale”.

Le riprese di Once Upon a Time in Hollywood sono attualmente in corso, l’uscita è prevista per il 26 luglio 2019.

Continuate a seguirci su Lascimmiapensa.com