Vorrei ma non porno: i migliori film softcore

Il sesso è da sempre considerato un argomento tabù, nella vita ma non nel cinema. A metà tra il pornografico e l'erotico, si insinua il soft porn. Vediamo insieme queli sono i migliori film soft porn.

Condividi l'articolo

I migliori film soft porn – La Vita di Adele, Abdellatif Kechiche, 2013

i migliori film soft porn

Una storia d’amore tra Adele ed Emma, con tutte le sue contraddizioni. Tantissima intimità con il regista che non scosta la telecamera e ci mostra scene di amore saffico in ogni minimo dettaglio. Trionfatore del Festival di Cannes, il film è tratto da una bellissima graphic novel dal titolo “Il Blu è un colore caldo”.

I migliori film soft porn – Nymphomaniac, Lars Von Trier, 2013

i migliori film soft porn

La fama lo precede e forse ogni parola potrebbe risultare superflua. Il contestato regista danese mette in scena la vita di Joe, una donna affetta da ninfomania che racconta la sua storia in cui il sesso predomina su ogni cosa. Ed ovviamente, il sesso viene esplicitato in ogni sua forma senza troppi indugi. Ed in maniera non tanto soft.

I migliori film soft porn – Ken Park, Larry Clark, 2002

I migliori film soft porn

Proibito negli Stati Uniti, il film di Larry Clark scandalizzò e non poco critica e pubblico con le sue scene di sesso tra adolescenti decisamente esplicite. Attraverso dinamiche a dir poco particolari, la coppa Clark-Korine ci raccontano i meandri oscuri della gioventù di perfieria.

LEGGI ANCHE:  The Neon Demon - Recensione + effetti collaterali

I migliori film soft porn – Ultimo Tango a Parigi, Bernardo Berolucci, 1972

i migliori film soft porn

Difficile riassumere in poche righe questo film. E forse è anche riduttivo inserirlo in questo genere. Tuttavia, l’amor carnale tra Marlon Brando e Maria Schneider c’è ed è palese. Mai oscurato, mai censurato (almeno non da Bertolucci), questo film rischiò seriamente una vera e propria damnatio memoriae nel 1976 quando fu condannato al rogo. Nemmeno fosse una strega ma tant’è.

I migliori film soft porn – Love, Gaspar Noé, 2013

i migliori film soft porn

Un film crudo, potente e criticato. Noé non è mai banale quando si mette dietro alla macchina da presa. Con Love (qui la nostra recensione), Noé ci mostra una storia drammatica tra due giovani in cui il sesso è ciò che unisce ed allo stesso tempo divide. Bastano i primi secondi del film per capire a cosa si andrà incontro.