Matteo Garrone: dopo Dogman in arrivo un Pinocchio horror

Al via a metà novembre la rivisitazione del classico di Collodi, in chiave horror

Matteo Garrone è in lavorazione su una versione live-action di Pinocchio.

Attualmente in corsa per la Palma d’oro con Dogman, Matteo Garrone fornisce nuovi aggiornamenti sulla sua rivisitazione di Pinocchio. La pellicola è in pre produzione, le riprese inizieranno a metà novembre, ma i casting si stanno già svolgendo.

La pellicola sarà prodotta dallo stesso Garrone, con la sua Archimede, Jeremy Thomas e Le Pacte. Lo stesso team di Dogman.

Matteo Garrone

Tutta una nuova versione del capolavoro di Carlo Collodi, che avrà forti connotazioni dark e horror. “È un horror per bambini” dice Matteo Garrone.

e continua “Ci sono molte parti del libro che mi hanno sorpreso, viene raccontato un mondo contadino pieno di poverta’, dove c’è anche molta violenza.”

L’uscita prevista è per la seconda metà del 2019. E noi fremiamo.