Netflix conferma il sequel di Bright

Will Smith e Joel Edgerton torneranno per le strade di Los Angeles nel sequel di Bright, confermato ufficialmente da Netflix.

sequel di Bright
Condividi l'articolo

L’universo fantastico parallelo tornerà col sequel di Bright

“Mi ricorda molto Alien Nation, è veramente un film molto fico amico!”. Non sono le tipiche parole che ci si aspetta da dei provinanti orchi, ma Netflix ha voluto annunciare così la conferma del sequel di Bright.

La notizia non è una vera e propria bomba, in quanto Netflix lo aveva già annunciato prima della release del 22 dicembre, ma riceverne la conferma definitiva, fa comunque piacere.

Sono confermati Will Smith, Joel Edgerton e David Ayer nella produzione del film. Il regista curerà anche la sceneggiatura del sequel, a causa della rinuncia da parte di Max Landis per il ruolo in questione.

Bright è stato ben accolto dal pubblico, nonostante alcuni elementi fantasy, come la presenza di una profezia, e la performance di Smith, non abbiano convinto proprio tutti.

LEGGI ANCHE:  Ghoul: Netflix ha rilasciato il primo trailer della serie horror indiana

Il film tutto sommato rientra bene nei canoni delle produzioni Netflix, portando una ventata di aria fresca in un momento di idee stantie da parte delle major.

Fonte: Badtaste

Sono nato senza valvole cardiache. Il medico ha detto ai miei che la cosa era grave, e che andava curata subito. Mia madre però lo prese come un segno del destino, e decise che la malformazione andasse lasciata così com'era. Le lastre evidenziavano la presenza di due rulli di pellicola al posto dei ventricoli. Non ho sangue nelle vene. Ho flussi di celluloide.