5 Film con Tyrion Lannister, ops… Peter Dinklage

Breve selezione dei film di un piccolo, grande attore

Condividi l'articolo
  1. The Station Agent, 2003

In questo film scritto e diretto da un Thomas McCarthy al suo esordio, Dinklage è assoluto protagonista e dà prova di un’interpretazione densa e consistente, in grado di certificare la qualità di una pellicola purtroppo sottovalutata. Incentrata sul delicato tema della diversità, la pellicola si caratterizza per i pochi dialoghi, collocandosi nel filone del cosiddetto slow cinema, e trascina lo spettatore in una storia avvincente ma non frenetica, malinconica ma mai patetica. Ambientato in un piccolo centro del New Jersey, il film racconta, con ottima dovizia fotografica, l’incontro tra l’introverso Finbar McBride (Peter Dinklage), l’estroverso Joe (Bobby Cannavale) e l’ambivalente Olivia (Patricia Clarkson). La sceneggiatura, pluri-premiata nonostante lo scarso successo di pubblico, riesce a far evolvere la dolorosa storia di un uomo solo e solitario in un lieto fine senza moralismi.

the station agent2
Finbar McBride, The Station Agent
LEGGI ANCHE:  Recensione Trono di Spade 7x03