Astinenza da GoT? “Britannia” è lo show che fa per voi [VIDEO]

La nuova serie targata Amazon e Sky potrebbe riempire il vuoto lasciato da Game of Thrones, grazie al suo mix tra storia e fantasy

0
1335

 

Conclusasi la settima stagione di Game of Thrones molti di noi sono stati ricatapultati alla realtà, consci di dover aspettare interminabili mesi per poter di nuovo godere dell’evento televisivo dell’anno per eccellenza degli ultimi anni.

Questo non vuol dire però che la produzione di serial all’altezza s’interrompa, anzi, ci sono molti titoli interessanti per la prossima stagione, tra cui spicca Britannia, candidata ad essere la serie tv per gli orfani di GoT.

Britannia è frutto della collaborazione tra Amazon e Sky e debutterà ad ottobre su SkyAtlantic (ma si pensa ad uno slittamento al 2018). Narra della campagna romana nella Britannia celtica durante il 43 d.c., ove il potente imperò dovrà confrontarsi con un popolo fiero e con forze oscure evocate da druidi e streghe. lo show avrà una forte impronta storica ma lasciando spazio ad una impronta fantasy. Lo sceneggiatore Jez Butterworth  ha così commentato la serie:


Oltre a essere dei duri combattenti i Celti hanno un sistema di credenze che li rende quasi invincibili. È una magia profonda. L’ultima volta che i Romani hanno provato ad invaderli, Giulio Cesare ha dato una sbirciata, si è girato ed è tornato a casa. Ora, quasi un secolo dopo, i Romani sono tornati. Sono affascinato da cosa succede quando gli dei muoiono. Quando un antico destino crolla e viene sostituito da qualcosa di nuovo. Nuovi nomi e nuovi volti che si adattano ai nuovi tempi. Abbiamo una guerra tra due pantheon: gli dei romani contro le divinità celtiche. È lo scontro più duro di tutti i tempi, quello che dà forma a chi siamo noi oggi. E vediamo il tutto da una prospettiva umana: sopravvivenza individuale, ambizione, coraggio, lussuria, mancanza, vendetta. Tutte cose per cui le divinità ci hanno sempre amato!


Nel cast David Morrissey (il Governatore di TWD) che interpreterà Aulus, un soldato romano, Keilly Reilly (True Detective) che vestirà i panni di una principessa celtica e Stanley Weber (Outlander).

La serie sembra promettere davvero bene dato, ormai, il consolidato connubio tra storia e fantasy. Per farvi un idea, eccol il trailer:

Vi ha convinti?

Credit: LadBible

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here