Oasis: reunion prevista entro il 2019

Il popolare gruppo potrebbe tornare, secondo il produttore che li ha scoperti, entro il 2019

Gli Oasis stanno per tornare

Alan McGee, il produttore che scoprì gli Oasis, ha dichiarato che il gruppo potrebbe tornare a suonare insieme entro il 2019. Ecco le sue parole: “c’è una fortissima possibilità che i due fratelli tornino insieme entro i prossimi due anni“.

Un annuncio che apre ud una possibilità che fino a ieri appariva remota, data l’eterna diatriba che coinvolge da anni i fratelli Liam e Noel Gallagher. Il produttore, infatti, dopo essersi sbilanciato, continua con un più cauto “vedremo cosa succederà”, ma ormai la bomba è sganciata ed un ritorno della band nell’anno del decimo anniversario dalla separazione sembra davvero stuzzicare la fantasia dei fan.

Prima del 2019, però, sembra che i litigiosi fratelli potranno incontrarsi nuovamente sul palco il 9 settembre in occasione del concerto di riapertura della Manchester Arena. Salvo altri litigi. Contenti?