Fumo e cinema: 10 fumatori diventati cult

0
2471

Spesso sottovalutiamo quanto il fumo abbia un ruolo essenziale all’interno di una scena. Nel film “Thank you for smoking” Nick Naylor ce lo dice. Sensualità, suspance, trasgressione, tensione, tutto questo e altro ancora spesso viene creato semplicemente dalla sigaretta tra le labbra di un personaggio.
Ecco i film con i maggiori esempi.

1 – Il buono, il brutto e il cattivo (1966)
Al primo posto abbiamo “Il buono, il brutto e il cattivo” insieme agli altri due film della cosiddetta “Trilogia del dollaro”, di Sergio Leone. In questi spaghetti-western la sigaretta è immancabile nella bocca di Clint Eastwood, come lo è anche la pipa in quella di Lee Van Cleef, tanto da diventare parti integranti della caratterizzazione dei due personaggi. Ammettiamolo: quanto è più cattivo Lee Van Cleef con la sua pipa in bocca?

Immagine correlata

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here