Il nuovo film di Spielberg sarà girato in Umbria

0
259

Steven Spielberg ha scelto l’Umbria per girare il suo prossimo film, The Kidnapping of Edgardo Mortara. Il progetto del regista statunitense è tratto da un romanzo-inchiesta del 1997 di David Kertzer, Prigioniero del Papa Re, che si basa sulla vera storia del bambino ebreo rapito dalla Chiesa in epoca risorgimentale, con l’allora Papa Pio IX.

Sarà la città di Terni ad ospitare le riprese della pellicola, che partiranno ad aprile. Nel cast sono già stati confermati Mark Rylance, che con Spielberg ha vinto un Oscar per Il ponte delle spie, e Oscar Isaac. Alla produzione c’è lo stesso team de Il ponte delle spie, Marc Platt e Kristie Macosko Krieger, mentre per la colonna sonora continuerà lo storico sodalizio con John Williams.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here