Blade Runner 2049: il ritorno di un replicante?

0
207

Il 5 ottobre 2017 segnerà l’arrivo nelle sale italiane del sequel di un grande cult che ha segnato la storia del cinema: stiamo parlando di Blade Runner 2049, con la regia di Dennis Villeneuve e il benestare alla produzione dell’autore originale del film, Blade RunnerRidley Scott.
TheTerminatorfans.com rivela che la produzione del film abbia deciso di inserire uno dei quattro replicanti originali nel sequel, ringiovanendolo con la stessa tecnologia recentemente vista in Rogue One: A Star Wars story per la compianta Carrie Fisher, l’amata principessa Leia. Per ora non si sa ancora quale fra gli attori sarà sottoposto a questo procedimento, ma nessuno a quanto pare è escludibile – neppure Harrison Ford, ovvero Rick Deckard.

Blade Runner 2049 (2017) L-R: Ryan Gosling and Harrison Ford
Questa possibilità nasce dal fatto che il film tratterà del mistero legato alla vera identità del protagonista (mistero che nella Director’s Cut del ’92 si insinua maggiormente negli spettatori), mentre l’agente K della polizia di Los Angeles, ovvero Ryan Gosling, indagherà su qualcosa che potrebbe sconvolgere la società intera.
Nell’attesa di avere altre notizie vi lasciamo con il trailer del film nella sua versione italiana:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here