Assassin’s Creed Shadows: Elon Musk attacca il gioco

Anche Elon Musk si è aggiunto alla lunga schiera di detrattori di Assassin's Creed Shadows

assassin's creed shadows, elon musk
Condividi l'articolo

Anche Elon Musk non apprezza la scelta del protagonista di Assassin’s Creed

Seguiteci sempre anche su LaScimmiaPensa e iscrivetevi al nostro canale WhatsApp!

Qualche giorno fa è stato rilasciato Assassin’s Creed Shadows, nuovo capitolo dell’amata saga dedicata ai letali assassini ambientato in Giappone nel tardo periodo Sengoku (qui per vederlo). Il breve video ha scatenato le polemiche a causa di quello che sarà il protagonista del gioco, ovvero sia Yasuke, un samurai africano. Tra i moltii dettratori del gioco c’è anche Elon Musk.

Il leader di Tesla ha infatti rilanciato su X un post che recita

Se Ubisoft ritardasse Assassin’s Creed Shadows in risposta alla diffusa reazione sopra l’iniezione del gioco di DEI? Il gioco è così profondamente woke che presenta un protagonista gay nero raffigurato come un “vero samurai storico” in Giappone. Offensivo oltre ogni credenza.

Musk ha semplicemente scritto DEI (diversità, equità e inclusione, appunto NdR) uccide l’arte

A rispondere a queste parole è arrivato Marc-Alexis Coté, produttore di Assassin’s Creed Shadows, che durante una recente intervista ha dichiarato:

LEGGI ANCHE:  Elon Musk, la lettera di protesta dei dipendenti SpaceX: "Elon è fonte di distrazione e imbarazzo"

Quel tweet ha generato emozioni in me, tanto che la prima cosa che volevo fare era tornare su X – che avevo cancellato – e twittare di nuovo – ha detto Côté a Game File di Stephen Totilo. Ma ho fatto un passo indietro. Ho un’app di mindfulness sul mio telefono. E l’ho usataa per cercare di esplorare le emozioni create da questo tweet. Per me, Elon, è triste, sta solo alimentando odio. Mi sono venute in mente molte risposte poco carine

Attaccando qualcuno come Elon… non convincerò la gente del nostro punto di vista come squadra – ha detto, prima di aggiungere: Yasuke è molto, molto radicato nella storia del franchise e nel modo in cui facciamo le nostre scelte.

Lo sviluppatore ha aggiunto che, quando il team di Assassin’s Creed Shadows ha effettuato le ricerche iniziali, “Yasuke continuava ad emergere“, e presto le cose sono andate al loro posto.

Abbiamo un personaggio storico super misterioso di cui non si sa molto. Ed è quello che volevamo in [Assassin’s Creed. Ciò che dice Elon non è il gioco che stiamo costruendo.Le persone dovranno giocare da sole. E se, entro i primi 11 minuti e 47 secondi, non saranno convinte di quello che stiamo facendo, potremo discuterne

Lo sviluppatore non ha spiegato il motivo per cui questo particolare momento del gioco sarà così cruciale, aggiungendo semplicemente:

LEGGI ANCHE:  Neuralink: morte 15 delle 23 scimmie con il chip cerebrale di Elon Musk

Stavo rivedendo il gioco molto recentemente e ho pensato: “La risposta è lì!” Spero e auguro solo che le persone possano mantenere una mente aperta su questo e vedere il gioco per quello che è. È un gioco di Assassin’s Creed e credo che sia il migliore che abbiamo mai realizzato.

Che ne pensate?