Twin Peaks, Lynch vorrebbe realizzare una quarta stagione

Come riportato da Screen Rant, David Lynch avrebbe molte idee per una quarta stagione di Twin Peaks

Condividi l'articolo

David Lynch avrebbe “molte idee” per una quarta stagione di Twin Peaks

Un ritorno nell’universo di Twin Peaks potrebbe non essere un’idea così lontana dalla realtà. Dopo che l’iconica serie di David Lynch si è conclusa con un altro importante cliffhanger, la produttrice esecutiva Sabrina S. Sutherland – partner del regista – ha fornito alcuni aggiornamenti entusiasti in merito alla possibilità di realizzare una quarta stagione di Twin Peaks.

Poco più di 25 anni dalla cancellazione, il mystery surreale di David Lynch e Mark Frost era tornato nel 2017 con una terza stagione di 18 episodi, sottotitolata Il ritorno, che ha visto il Dale Cooper di Kyle MacLachlan ancora bloccato nella Loggia Nera e nel tentativo di fuggire, mentre un suo doppelgänger malvagio inizia a sconvolgere la sua vita nel mondo reale. Nonostante abbia ottenuto recensioni entusiastiche da parte della critica e solidi ascolti per Showtime, non ci sono state notizie ufficiali sulla realizzazione di una quarta stagione.

LEGGI ANCHE:  Eraserhead - Recensione dell'incubo ad occhi aperti di David Lynch

Twin Peaks 4: le parole della produttrice Sabrina S. Sutherland

Tuttavia a sette anni di distanza, la produttrice Sabrina S. Sutherland ha aperto alla possibilità di una nuova stagione rispondendo a Q&A su un forum di Tulpa. Di fronte alla domanda su quale fosse l’intenzione dietro il finale di Twin Peaks: Il ritorno e quali fossero le possibilità di realizzare una quarta stagione di Twin Peaks, la Sutherland ha risposto dicendo che Lynch ha “molte idee” per una nuova stagione:

So che David ha molte idee per un’altra stagione, ma non so che ne pensa Mark Frost.

Negli anni successivi alla conclusione della terza stagione, Lynch e Frost hanno entrambi espresso la volontà di continuare Twin Peaks con una potenziale quarta stagione. Lynch, in particolare, ha dichiarato più volte di aver sentito una storia che lo “chiamava”, ma l’ultima volta nel 2020 ha detto che “non c’era nulla” per espandere potenzialmente l’amato show. Frost ha recentemente confermato, nell’aprile 2024, che lui e Lynch “non hanno parlato di nulla per il futuro.

Dunque, i punti interrogativi in merito a un’ipotetica quarta stagione di Twin Peaks restano comunque molti. Inoltre soltanto poche ore fa è stato annunciato che il progetto a cui David Lynch stava lavorando, Unrecorded Night, è stato cancellato all’ultimo momento da Netflix. Motivo che potrebbe spingere il regista ad intraprendere la via del crowdfunding, sfruttando la sua vastissima fanbase, che potrebbe intervenire per aiutarlo a realizzare gli altri progetti originali il cui destino è ancora in bilico, a partire proprio da Unrecorded Night.

E voi, cosa ne pensate di una possibile quarta stagione di Twin Peaks?

Continua a seguirci su LaScimmiaPensa

LEGGI ANCHE:  Dune: David Lynch rimpiange di non aver avuto l'ultima parola sulla sua versione