Il Gladiatore 2, le prime reazioni elogiano il film di Scott

I primi screening test de Il Gladiatore 2 esaltano il nuovo film firmato da Ridley Scott

il gladiatore 2
Condividi l'articolo

Arrivano le prime indiscrezioni su Il Gladiatore 2

Il 22 novembre 2024 arriverà al cinema. Il Gladiatore 2, sequel dell’amatissimo film di Ridley Scott del 2000. Nei giorni scorsi si sono svolti i primi screening test a Las Vegas che ci parlano di un film che si prospetta davvero emozionante.

Il montaggio mostrato è durato 2 ore e 40 minuti – spiega un partecipante agli screening cosi come riportato da World of Reel. È una storia di vendetta molto tagliente, ma non per questo meno emozionante. La scena del gladiatore scimmia viene descritta come “cruenta” e “assolutamente folle” con le scimmie che strappano volti e ossa. Si tratta di una storia di vendetta. Il personaggio di Pedro Pascal è il patrigno di Paul Mescal. La moglie di Mescal viene uccisa. Mescal, un nobile operaio, si reca nella capitale in cerca di vendetta e lottando per arrivare in cima alla catena. Il burattinaio di Denzel Washington, il vero cattivo del film, supervisiona tutto ed è impressionato dal suo talento

LEGGI ANCHE:  Joaquin Phoenix e Russell Crowe, da antagonisti sul set ad amici fraterni

I nuovi personaggi sono forti. Si dice che le prestazioni di Mescal siano moderate, ma efficaci. La protagonista sembra essere Connie Nielsen che fa un “ottimo lavoro”, un lavoro molto emozionante e bello da parte sua e, secondo un partecipante, potrebbe potenzialmente ottenere una nomination all’Oscar. Washington, in quanto operatore oscuro, che manipola tutto, è subdolamente brillante. Si dice che anche Joseph Quinn e Fred Hechinger siano dei personaggi straordinari, bucando lo schermo nei loro ruoli da ragazzini ricchi e viziati.

Il partecipante prosegue elogiando la scenografia e i costumi. I set qui sono belli e spaziosi, replicando l’aspetto e l’atmosfera dell’originale. Le scene nell’arena dei gladiatori erano, proprio come l’originale, molto divertenti: ci sono squali, scimmie assassine, un enorme rinoceronte e nel complesso grandi combattimenti/azione. Sembra quasi finito, solo alcune modifiche cruente non sono state completate mancando cose come tagli su persone, morti (per freccia o spada). La colonna sonora di Harry Gregson Williams è stata eccellente e si fonde molto bene con il film.

LEGGI ANCHE:  Il Gladiatore "torna" al Colosseo con Russel Crowe e Joaquin Phoenix

Pochi mesi fa, un rapporto di THR ha confermato che questo Il Gladiatore 2 ha un budget che andava da 165 milioni di dollari a ben 310 milioni di dollari.

Che ne pensate? Curiosi di questo Il Gladiatore 2?

Seguiteci su LaScimmiaPensa