Keanu Reeves ricorda l’amico Lance Reddick: “Ispirazione per chi lo circondava”

Keanu
FUBAR - John Wick
Condividi l'articolo

Commovente il ricordo di Lance Reddick da parte di Keanu Reeves: “Aveva una fiamma creativa che lo animava, e che nessuno poteva negare”

Keanu Reeves si è aggiudicato il primo Lance Reddick Legacy durante i Saturn Awards, premio dedicato al collega morto all’età di 60 anni nel marzo 2023. Lance Reddick ha lavorato a fianco di Reeves nella serie di thriller d’azione John Wick, e lo rivedremo anche nello spin-off Ballerina al fianco di Ana De Armas, girato poco prima di morire.

L’Academy of Science Fiction, Fantasy and Horror Films ha quindi deciso di consegnare il premio a Keanu Reeves, come dichiarato già nel gennaio 2024: “Questo premio simboleggia e celebra non solo il talento di un artista, ma il suo carattere … Keanu ha fatto di tutto, e non è solo un’icona di Hollywood ma anche un brillante esempio di umiltà e gratitudine”.

Questa decisione sarebbe sicuramente stata sostenuta dallo stesso Reddick, che in un’intervista a Vulture nel 2021 aveva ringraziato Keanu per essere generoso non solo come attore, ma prima di tutto come persona. Aveva poi ricordato di una volta in cui il collega gli aveva regalato un biglietto di ringraziamento per la sua interpretazione di Charon nella serie John Wick. “Non lo dimenticherò mai” concludeva Reddick “Mi commuovo anche adesso”.

LEGGI ANCHE:  Drew Barrymore svela il regalo che le ha fatto Keanu Reeves da bambina

La generosità di Reeves viene infatti confermata nelle parole dedicate all’amico al momento della consegna del premio: “Sono grato al Saturn Awards per ricordare ed onorare lo spirito bello e caloroso di un artista eccezionale come Lance Reddick”, una “Fonte di supporto ed ispirazione per chi lo circondava”. L’attore termina ricordando “La fiamma creativa che lo animava, e che nessuno poteva negare”.

Dopo la dedica del film John Wick 4 alla sua “amorevole memoria”, ecco che i colleghi, gli amici, e i fan di Lance Reddick tornano a rendere onore all’attore.

A cura di: Sofia Fazzi

Fonti: People, Daily Mail.

Continuate a seguirci su LaScimmiaPensa