Jonathan Majors giudicato colpevole, Disney lo licenzia

Jonathan Majors è stato giudicato colpevole di violenza domestica e Disney l'ha immediatamente licenziato

jonathan majors
Condividi l'articolo

Rivoluzione in casa Disney. Qualche ora fa Jonathan Majors, interprete di Kang, villain principale dell’MCU, è stato giudicato colpevole, da una giuria composta da 3 uomini e 3 donne, di aggressione e molestie sconsiderate nel suo processo per violenza domestica. L’attore rischia ora fino a un anno di carcere. La sentenza è fissata per il 6 febbraio.

Majors stava affrontando un totale di quattro accuse di reati minori ed è stato ritenuto non colpevole di aggressione intenzionale di terzo grado e di molestie aggravate di secondo grado contro l’allora fidanzata Grace Jabbari nell’incidente avvenuto lo scorso di quest’anno.

Le prove presentate durante questo studio hanno illustrato un ciclo di abusi psicologici ed emotivi e modelli crescenti di coercizione fin troppo comuni nei numerosi casi di violenza da parte del partner a cui assistiamo ogni giorno –  ha dichiarato il procuratore distrettuale Alvin Bragg. Oggi, una giuria ha stabilito che il modello di abuso e coercizione è culminato con il signor Majors che ha aggredito e molestato la sua ragazza. Ringraziamo la giuria per il suo servizio e la sopravvissuta per aver coraggiosamente raccontato la sua storia nonostante abbia dovuto rivivere il suo trauma sul banco dei testimoni.

La squadra di difesa di Jonathan Majors non è chiaramente d’accordo con la decisione e ha dichiarato:

LEGGI ANCHE:  Marvel, Bob Iger dà una stretta al MCU: "Ci concentreremo sui franchise principali"

È chiaro che la giuria non ha creduto alla storia di Grace Jabbari su ciò che è accaduto nel SUV perché ha scoperto che il signor Majors non le ha causato intenzionalmente alcuna ferita. Ne siamo grati – ha detto lunedì l’avvocato di Majors, Priya Chaudhry. Siamo delusi, tuttavia, dal fatto che, nonostante non abbia creduto alla signora Jabbari, la giuria ha comunque ritenuto che il signor Majors fosse in qualche modo imprudente mentre lei lo stava attaccando.
 
Mr. Majors è grato a Dio, alla sua famiglia, ai suoi amici e ai suoi fan per il loro amore e sostegno durante questi otto mesi strazianti Il Sig. Majors ha ancora fiducia nel processo e non vede l’ora di riabilitare completamente il suo nome.

Tuttavia per fare questo, Jonathan Majors non potrà usufruire delle luci messa a disposizione da Disney. Un rappresentante dello studio ha infatti confermato a Deadline la volontà di interrompere il rapporto lavorativo con l’attore.

LEGGI ANCHE:  Crudelia: Recensione del live-action Disney con Emma Stone

Vedremo dunque se verrà scelto un nuovo attore per Kang o se l’MCU virerà in altre direzioni.

Vi terremo aggiornati.

Seguiteci su LaScimmiaPensa