The Marvels è ufficialmente il peggior incasso del MCU

The Marvels ha chiuso la sua corsa al box office divenendo il peggior incasso della storia del MCU

the marvels, recensione
Condividi l'articolo

Fino a ieri in sala trovavate The Marvels, nuovo film del MCU con protagonista Brie Larson (qui la nostra recensione). Se già il film non era partito sotto una buona stella, con molti analisti che prevedevano per lui un sonoro flop al botteghino, neanche il più pessimista di loro poteva però prevedere che la pellicola sarebbe divenuta il peggior incasso della storia del franchise più ricco di sempre. Il film ha infatti incassato solo 197 milioni di dollari in tutto il mondo, a cui si prevede che se ne aggiungeranno solo pochi milioni nella prossima settimana. Secondo Variety, lo studio ha dichiarato in una nota alla stampa:

Con il botteghino di The Marvels ormai agli sgoccioli, smetteremo di riportare nel fine settimana gli incassi internazionali/globali di questo titolo

Il precedente detentore del record era L’incredibile Hulk del 2008, che terminò la sua corsa nelle sale con poco più di 260 milioni di dollari. Tuttavia, mentre il film diretto da Edward Norton aveva un budget di 150 milioni di dollari, The Marvels ha un budget molto più alto di 220 milioni di dollari, rendendo gli incassi totali al botteghino ancora più dolorosi per Marvel Studios e Disney. 

LEGGI ANCHE:  Avengers: Endgame, tutte le scene eliminate dal film Marvel [Video]

L’amministratore delegato della Disney, Bob Iger, ha parlato della scarsa performance del film, suggerendo che le restrizioni alla produzione legate alla pandemia hanno finito per affliggere il risultato finale. 

The Marvels è stato girato durante il COVID – ha detto Iger al New York Times DealBook Summit. Non c’era molta supervisione sul set, per così dire, dove abbiamo dirigenti [che] controllano ciò che viene fatto giorno dopo giorno dopo giorno.

Non sono sicuro che un altro studio riuscirà mai a raggiungere alcuni dei numeri che abbiamo raggiunto noi. Voglio dire, siamo arrivati ​​al punto in cui se un film non avesse incassato un miliardo di dollari al botteghino globale, saremmo rimasti delusi. Si tratta di uno standard incredibilmente elevato e penso che dobbiamo essere più realistici

Che ne pensate?

Continuate a seguirci su LaScimmiaPensa