TikTok: madre insegna alla figlia a “dipendere da un uomo”, è polemica [VIDEO]

TikTok
Condividi l'articolo

Jasmine Dinis sta facendo discutere per via dei suoi video in cui promuove la figura della “trad wife”, ossia la moglie e madre tradizionale

Jasmine Dinis è una utente TikTok che sta facendo molto discutere per via dei video nei quali espone il suo ruolo di moglie e madre tradizionale, sostenendo come sia perfettamente accettabile di questi tempi per una donna lasciare che sia l’uomo a “guidare” la famiglia. Sarebbe a dire: il famigerato patriarcato.

Nella descrizione di questo video per esempio scrive: “In un mondo pieno di donne che insegnano ai loro figli che il loro unico scopo è andare all’università, trovare un lavoro e fare soldi, io insegno alla mia bimba a vivere una vita lenta, ad essere una donna biblica che vuole un marito e una bellissima famiglia che può servire quotidianamente“.

@jasminedinis2 In a world full of women teaching their children that their only goal is to go to university, get a good job and make money, I’m teaching my little girl to live a slow life, to be a biblical women that wants a husband & a beautiful family that she can serve daily. That joy comes from God & family, not from a career 🕊️🤍 #homesteading #tradwife #motherhood #foryoupage #stayathomemom #conservative ♬ original sound – Jasmine Dinis

“La gioia viene da Dio e dalla famiglia, non da una carriera”, aggiunge. Nella caption di questo video TikTok, che come vedete ha raggiunto gli 85k di like, scrive: “Sto insegnando a mia figlia che è perfettamente accettabile dipendere da un uomo, che essere una casalinga è la carriera numero uno alla quale dovrebbe anelare e che servire suo marito e portargli figli sarà la sua più grande gioia”.

LEGGI ANCHE:  Megan Is Missing, Recensione del film Horror che ha sconvolto TikTok

Il contrario, insomma, dei discorsi che si vanno facendo e particolarmente in questo periodo sull’evoluzione dei gender roles. In molti la seguono: ha 46k di follower, anche se molti di costoro probabilmente le prestano attenzione più che altro con un atteggiamento scettico e ironico. Ma non si può dire che il suo messaggio non attiri l’attenzione.

Che ne pensate? Fatecelo sapere su LaScimmiaPensa