Nightmare Before Christmas, Tim Burton chiude al sequel

Parlando con Empire, Tim Burton ha chiuso la possibilità a un qualsiasi sequel di Nightmare Before Christmas

Nightmare Before Christmas
Condividi l'articolo

Nightmare Before Christmas, capolavoro del 1993, è uno dei film d’animazione più amati di sempre. Il film, dopo il grande successo ottenuto all’uscita, è divenuto col tempo uno dei classici che tutti una volta nella vita devono vedere. Tuttavia, nonostante questo grandissimo amore dei fan per l’opera, non è mai stato realizzato un sequel. E probabilmente non lo vedremo mai.

Parlando infatti insieme al regista Henry Selick e alla scrittrice Caroline Thompson con Empire, il creatore dell’opera Tim Burton ha affermato con veemenza di non volere altri film di Nightmare Before Christmas, di nessun tipo.

Per me il film è molto importante – dice il regista. Ho fatto sequel, ho fatto altre cose, ho fatto reboot, ho fatto tutte queste cose. Non voglio che succeda a questo. È bello che le persone siano interessate [a un altro film], ma io no. Mi sento come quel vecchio che possiede un piccolo pezzo di proprietà e non vuole venderlo alla grande centrale elettrica che vuole prendersi la terra. “Vattene dalla mia terra! Tu piccolo infame… Non avraiquesta proprietà! Non mi interessa cosa vuoi costruirci sopra. Vieni nella mia proprietà… Dov’è il mio fucile?”

Parlando invece del protagonista del film, Jack Skeletron, Burton ha detto:

LEGGI ANCHE:  Buona Pasqua con 20+1 Easter Eggs

 Jack è un personaggio che viene percepito come oscuro, ma in realtà è molto positivo. Sono queste le cose che amo, che si tratti di Edward Mani di Forbice o di Batman, creare personaggi che hanno queste particolari caratteristiche. Rappresentano tutti i sentimenti che provavo quando li ho realizzati. Quando ero adolescente venivo percepito come un ragazzino oscuro, mentre non mi sentivo così, quindi anche Jack è un personaggio molto autobiografico

Che ne pensate?

Seguiteci su LaScimmiaPensa