Peaky Blinders, Steven Knight annuncia nuovi spin-off

Parlando con Mirror, Steven Knight ha annunciato nuovi futuri spin-off di Peaky Blinders

Peaky Blinders
Condividi l'articolo

Con la sesta stagione di Peaky Blinders si è concluso uno degli show più amati al mondo. Tuttavia questo non signfica che l’Universo Narrativo di Tommy Shelby e soci è destinato a finire. Nel prossimo futuro, come sappiamo, c’è in programma un film che porterà avanti la storia della famiglia malavitosa di Birmingham. Tuttavia non sarà la fine del viaggio. Recentemente l’ideatore dello show Steven Knight ha parlato infatti con Mirror spiegando di avere in mente già degli spin-off per il futuro.

Non avremmo mai potuto prevedere quanto successo avrebbe ottenuto questa serie sui gangster di Birmingham degli anni ’20 e ’30 – ha detto. Alcune cose sembrano avere slancio e fortuna, e si attaccano, e tutti quelli che ci lavorano lo avvertono. Cosa verrà dopo? Deve essere ancora annunciato, ma non è la fine.

Andando avanti con l’intervista, Knight ha parlato nello specifico del film Peaky Blinders dicendo:

La più grande differenza tra un film e una serie TV è il budget. Quando fai qualcosa per la TV, spesso devi chiedere alla gente di immaginarlo. Abbiamo sempre pensato a Peaky come un progetto davvero cinematografico, quindi ora finalmente abbiamo uno schermo grande abbastanza per fare quello che vogliamo.

L’autore ha anche parlato con Radio Times recentemente per dare alcuni aggiornamenti sul progetto.

LEGGI ANCHE:  Peaky Blinders 6: risolto l'ultimo grande mistero della quinta stagione

Mi sparano se annuncio qualcosa – aveva detto Knight. Ma posso dirvi che sta arrivando e sarà presto. Sarà ambientato durante la Seconda Guerra Mondiale e i fan possono aspettarsi di tutto. Avrà lo stesso feeling della serie, ma al tempo stesso sarà molto diverso. Consegnerò la sceneggiatura del film lunedì, quindi inizieremo la produzione in primavera. Lo gireremo nello studio di Digbeth e in esterni a Digbeth a Birmingham. Digbeth e Small Heath è dove i Peaky Blinders vagavano davvero, quindi è come se i Peaky stessero tornando a casa.

Che ne pensate?

Seguiteci su LaScimmiaPensa