Hugh Grant: “Tarantino proibisce i telefoni sul set e lì sc*pano tutti!” [VIDEO]

Grant
Condividi l'articolo

Hugh Grant condivide una diceria sui set di Quentin Tarantino

Parla Hugh Grant, di recente tornato agli onori delle cronache per via della sua “figuraccia” (da alcuni vista così, da altri il contrario) agli Oscar 2023. In una nuova intervista riflette sulla diffusione dei telefoni e sul loro utilizzo nella vita di tutti i giorni, set cinematografici compresi. E non la ritiene una cosa buona.

“Una volta alla fine della seconda settimana di riprese” ha detto l’attore da Stephen Colbert “Tutti si ubriacavano la sera, andavano a cena, si innamoravano l’uno dell’altro e tutto il resto. Ora queste cose non capitano più a causa dei cellulari. Vanno tutti a casa a guardare Twitter. E’ molto triste”.

Ma le cose a quanto pare non vanno così sui set dei film di Quentin Tarantino. E c’è una ragione precisa: a quanto pare il regista non tollera l’uso dei telefoni sul set, qualche che sia la ragione. Dice Grant: “Tarantino proibisce i telefoni sul set. Ha ragione. Lì le persone scopano tutte. Così mi hanno detto!”.

LEGGI ANCHE:  Quentin Tarantino: Brad Pitt nel cast del nuovo film

Non sembra che Grant abbia purtroppo potuto esperire con mano (o con altre parti del corpo) di questo piacevole clima dissoluto e anti-tecnologico, ma a quanto pare stando a sentire lui basterebbe abolire i telefoni per far improvvisamente scattare l’amore nella civiltà. Che dite, ci proviamo?

Fonte: TGCOM24

Continuate a seguirci su LaScimmiaPensa