Grimes cambia nome alla figlia avuta con Elon Musk: ora è… una sola lettera [FOTO]

Grimes
Condividi l'articolo

X AE A-XII Musk e Exa Dark Sideræl Musk sono già nomi bizzarri così, ma aspettate di sentire quello nuovo scelto da Grimes per la figlia

X AE A-XII Musk e Exa Dark Sideræl Musk sono i due figli di Elon Musk e Claire Boucher (Grimes). Mentre la nascita del primo è stata resa nota mentre la coppia stava ancora felicemente insieme, quella della seconda è stata praticamente tenuta nascosta ed è giunta in fase di rottura tra la popstar e il magnate.

Questo non ha impedito ai genitori di scegliere anche per lei, come per lui, un nome complesso e atipico dai tratti fantasy (per non dire nerd), nell’irresistibile tentazione di distinguersi da tutte le altre celebrità che danno ai figli nomi atipici; in altre parole, le persone famose che chiamano le figlie Dakota, Alaska o America possono spostarsi e in fretta.

Ma non è finita perché, evidentemente non paga della scelta, Grimes ha postato di recente su Twitter una foto della figlia (e lei stessa con capo d’abbigliamento abbinato) e con la caption Y, emoticon di un drago, C. Alla rischiesta di spiegazioni, ha detto: “Normalmente [non] la postiamo [per via] della sua privacy ma è davvero irriconoscibile qui perché sta canalizzando Goku, tipo”.

Il riferimento è ai capelli biondi e ritti della bambina e, come vediamo, ancora una volta soddisfa una certa curiosità nerd (gli anime giapponesi sono molto molto molto meno popolari in America rispetto che da noi). E per quanto riguarda la caption? Oh, semplicemente si tratta del nuovo nome della bambina.

LEGGI ANCHE:  Elon Musk: "I primi coloni moriranno su Marte"

Lei è Y adesso, o ‘Why?” o solo ‘?’ (Ma il governo non lo riconoscerà). Curiosità, la domanda eterna… e così via”. Insomma, sembra che Exa Dark Sideræl sarà nota da oggi in poi solo come Y (why, letto “uai”), per quanto come la stessa cantante riconosce questo resterà solo un nickname: improbabile che l’anagrafe riconosca una lettera sola come nome.

Da notare, poi, che il nuovo soprannome della bambina farebbe il paio con quello del fratello maggiore: X. Avremmo quindi X e Y Musk, maschio e femmina. Cosa sulla quale si può sorridere, o della quale ci si potrebbe anche preoccupare visto che questi due danno nomi ai figli come se si trattasse di cani o di bambolotti da tenere sulla mensola. Che ne pensate?

Fatecelo sapere su LaScimmiaSente

Fonte: NME