Florence Pugh: ecco le sue due prime canzoni come cantautrice [ASCOLTA]

Florence pugh
Condividi l'articolo

Florence Pugh esordisce come cantante e musicista nella colonna sonora del nuovo film di Zach Braff, di cui è co-protagonista. Sentiamo un po’ come se l’è cavata

Da grande attrice a grande musicista? Forse è presto per dirlo, ma queste prime due canzoni pubblicate da Florence Pugh come parte della colonna sonora del film di Zach Braff dal titolo A Good Person (di cui è co-protagonista) ci possono già dare un’idea. Difficile dire, per il momento, se questa sua venture in musica sia più occasionale o un’intenzione seria.

Tante famose attrici hanno tentato la carriera musicale negli anni: alcune a tutto tondo, come Maya Hawke; altre solo limitatamente, come Scarlett Johansson (che tra l’altro ha anche registrato un brano con David Bowie, lo sapevate?). Impossibile al momento sapere quale strada seguirà la nostra Florence.

Nel frattempo abbiamo i suoi due brani, riuniti in un unico “doppio singolo” dal titolo Allison’s Songs (Allison è il suo personaggio nel film). I pezzi si chiamano The Best Part e I Hate Myself, e li potete ascoltare qui sotto. Entrambi seguono un’impostazione dream pop molto astratta, che cade musicalmente da qualche parte tra i Beach House e i Cigarettes After Sex.

Florence canta bene, ma non si può parlare purtroppo di brani esattamente d’impatto. Le atmosfere delle canzoni sono profonde ma mancano di una certa originalità melodica e non restano granché impresse al primo ascolto, non più di mille altre produzioni simili di autori professionisti. In ogni caso, c’è tempo: se Florence decidesse di dedicarsi alla musica a tempo pieno, i risultati potrebbero essere diversi?

LEGGI ANCHE:  Florence Pugh: "Ho abusato di me in Midsommar"

Fonte: NME

Continuate a seguirci su LaScimmiaSente