The Last of Us, lo splendido murales della serie [FOTO]

L'artista Akiko Stehrenberger ha realizzato uno splendido murales dedicato alla serie TV di The Last of us

the last of us
Credits: Twitter/The Last of Us
Condividi l'articolo

The Last of Us, serie TV HBO basata sul celeberrimo videogioco di casa Naughty Dog (qui la nostra recensione) sta oramai arrivando nella sua parte conclusiva. Per questo motivo la rete televisiva ha deciso di omaggiarla facendo realizzare all’artista Akiko Stehrenberger un meraviglioso murales, situato al Sunset Boulevard di Los Angeles dedicato allo show. Si può infatti vedere un infetto all’interno della fitta rete di viticci creati dal fungo che ha causato la pandemia che ha sterminato l’umanità.

Nell’ultimo episodio andato in onda, il sesto (attenzione SPOILER), Joel, il protagonista interpretato da Pedero Pascal si è ritrovato con suo fratello Tommy, interpretato da Gabriel Luna. Dopo l’iniziale euforia, i due hanno avuto una conversazione che ha fatto riflettere tutti sulla paura di Joel di non essere in grado di proteggere Ellie. La regista Jasmila Žbanić che ha diretto l’episodio, ha parlato di quel momento di forte coinvolgimento emotivo di Joel e Tommy, spiegando come i due abbiano fatto un lavoro davvero eccelso.

LEGGI ANCHE:  The Last of Us, Jensen Ackles ha spinto per essere Joel

Quella scena con Tommy e Joel è stata particolarmente curata. La leggevano, recitavano, ripetevano e provavano cose diverse. Hanno anche suggerito alcuni cambiamenti, quindi è stato molto profondo per entrambi in ogni scena. Era così bello, perché è una scena molto lunga quella che avviene nel negozio di scarpe. È una scena molto emozionante per Pedro. Lo stavo filmando come secondo; prima abbiamo filmato Gabriel, e poi ho notato che ogni volta che la ripetevamo, Pedro piangeva. Non solo davanti alla telecamera, ma piangeva perché stava dando tutto al suo partner per poter recitare. Questo è molto speciale. È così generoso da parte di un attore fare questo in modo così profondo.

Andando avanti la regista ha parlato anche della scena del Di sicuro non sono tuo padre” tra Pedro Pascal e Bella Ramsey, volto di Ellie in The Last of Us.

È stato così emozionante. A volte piangevo dietro la telecamera perché erano così veritieri e belli. Questa relazione è così toccante. Mi piace molto che ci siano così tanti cambiamenti tra l’inizio e la fine. È solo un episodio, ma ha così tanti cambiamenti nella loro relazione, il che è davvero fantastico.

Che ne pensate di questo meraviglioso murales?

LEGGI ANCHE:  The Last of Us, Naughty Dog: "Siamo al lavoro sul Multiplayer"

Seguiteci su LaScimmiaGioca