The Last of Us, Bella Ramsey rivela di essere Gender Fluid

Parlando con il New York Times, la star di The Last of Us Bella Ramsey ha rivelato di essere gender fluid

the last of us
Condividi l'articolo

Il prossimo 16 gennaio 2023 arriverà, in esclusiva su Sky, The Last of Us, serie TV basata sul celeberrimo gioco di casa Naughty Dog (qui il trailer). In questo momento dunque il cast e gli addetti ai lavori sono nel pieno del tour stampa per presentare lo show. In una delle varie interviste rilasciate, la protagonista Bella Ramsey, ha parlato anche della sua vita privata, rivelando di considerarsi gender fluid.

Il mio genere è sempre stato molto fluido – ha detto in una recente intervista al New York Times. Se qualcuno mi chiama she/her, la cosa non mi dà alcun pensiero. Ma so che se qualcuno mi chiama ‘lui’, la cosa è eccitante. Sono solo una persona. Identificarsi in un genere non è qualcosa che mi piace particolarmente, ma in termini di pronomi, non potrebbe importarmene di meno.

Recentemente lo showrunner della serie di The Last of UsCraig Mazin, ha spiegato la difficoltà di fare il casting di Ellie e ha elogiato il lavoro fatto da Bella Ramsey.

LEGGI ANCHE:  The Last of Us: lo stupendo murales di Joel [FOTO]

Ellie ha impiegato più tempo perché è un ruolo più difficile da interpretare – ha detto Mazin alla rivista SFX. Dovevamo scritturare una ragazza di 14 anni e recitare è una cosa incredibilmente difficile da fare, giusto? È una cosa facile da sbagliare. Ed è davvero difficile da fare brillantemente. E i bambini non hanno avuto così tanta esperienza di vita. È difficile trovare bambini che possano incarnare quel ruolo. Inoltre, doveva essere divertente, dura, violenta e protettiva con sè stessa. Doveva anche farci credere che avrà questa connessione con Joel, quindi ci è voluto più tempo. Abbiamo visto oltre 100 persone

Una di quelle 100 era proprio Bella Ramsey. Mazin, tuttavia, è stato il primo a vedere la sua audizione prima del suo partner creativo (e co-presidente di Naughty Dog) Neil Druckmann, e questo lo preoccupava.

L’unica paura che avevo era perché avevo visto il suo provino prima di Neil, ero nel panico che non gli sarebbe piaciuta e avrei dovuto vivere per il resto della mia vita sapendo che non avremmo potuto avere la migliore Ellie di sempre. Ma fortunatamente, l’ha amata. E non avremmo potuto fare di meglio. È semplicemente un’artista

Che ne pensate?

LEGGI ANCHE:  The Last of Us, Pt. 1: il Trailer in stile GTA VI è clamoroso [VIDEO]

Seguiteci su LaScimmiaGioca