Pirati dei Caraibi 6, Margot Robbie: “Il film è morto”

Parlando con Vanity Fair, Margot Robbie ha spiegato che il reboot di Pirati dei Caraibi con lei protagonista è ufficialmente morto

pirati dei caraibi, margot robbie
Condividi l'articolo

Dopo l’uscita di Johnny Depp dal cast della saga di Pirati dei Caraibi, Disney aveva inizialmente deciso di creare un reboot al femminile con protagonista Margot Robbie. Per molto tempo, tuttavia, di questo progetto non se n’è più sentito parlare. Su Vanity Fair l’attrice ha spiegato che il progetto è ufficialmente morto.

Avevamo un’idea e la stavamo sviluppando da un po’, molto dempo fa, una storia guidata da donne, anche se non totalmente da donne, ma solo un diverso tipo di storia, che pensavamo sarebbe stata davvero interessante. Ma immagino che non vogliano più farlo

Qualche tempo fa Variety aveva rivelato che Disney era al lavoro contemporaneamente sia sul reboot di Pirati dei Caraibi guidato dalla Robbie che ad un sequel della saga principale. In una recente intervista al Sunday Times  a maggio, il produttore Jerry Bruckheimer aveva affermato che entrambi i film erano in fase di sviluppo.

LEGGI ANCHE:  The Suicide Squad - Missione suicida: James Gunn non delude! [RECENSIONE]

Stiamo parlando con Margot Robbie – aveva detto. Stiamo sviluppando due sceneggiature di Pirati dei Caraibi: una con lei e una senza

Quando gli è stato chiesto se in almeno uno dei due avrebbe partecipato Johnny Depp e il suo Jack Sparrow, il produttore ha detto:

A questo punto no. Il futuro deve ancora essere deciso

C’è da dire comunque che in più di ogni occasione l’attore aveva negato un suo eventuale ritorno nei panni dell’amatissimo pirata. Durante il recente process che l’ha visto di fronte all’ex moglie Amber Heard, aveva ribadito il suo definitivo addio al franchise di Pirati dei Caraibi.

Il fatto è, signor Depp, se la Disney venisse da lei con 300 milioni di dollari e un milione di alpaca, niente al mondo la indurrebbe a tornare a lavorare con la Disney in un film Pirati dei Caraibi? Corretto? – gli aveva chiesto l’avvocato della controparte Ben Rottenborn

Depp aveva risposto: È vero, signor Rottenborn.

Che ne pensate?

LEGGI ANCHE:  Margot Robbie, quando prese per sbaglio una doppia dose di antidolorifici

Seguiteci su LaScimmiaPensa