Stranger Things 5: svelato il titolo del primo episodio

Su Twitter è stato svelato il titolo del primo episodio della quinta e conclusiva stagione di Stranger Things

Condividi l'articolo

In occasione dello Stranger Things Day cha si celebra il 6 novembre, data in cui, nella serie, Will Byers sparisce per la prima volta, gli autori hanno voluto fare un regalo ai fan. Su Twitter è stato infatti rivelato il titolo del primo episodio della quinta e conclusiva stagione che sarà The Crawl, traducibile letteralmente come “il gattonare”, l'”avanzare lentamente” o “lo strisciare”

Ovviamente questa rivelazione ha fatto immediatamente esplodere il web con milioni di fan che si stanno chiedendo a cosa si riferisca questa parola. Potrebbe riferirsi a Max che si sta lentamente riprendendo dopo essere caduta in coma alla fine della quarta stagione. Oppure potrebbe significare la stessa cosa per Vecna ​​dopo essere stato gravemente danneggiato nell’episodio finale.

Potrebbe anche fare riferimeno ai Dungeon crawler, un particolare tipo di scenario nei giochi di ruolo fantasy e, in partucolare del D&D, in cui gli eroi navigano in un ambiente labirintico, combattendo vari mostri, evitando trappole, risolvendo enigmi e saccheggiando tutti i tesori che possono trovare. Vista l’importanza data a Dungeons & Dragons, questa non sembra un’ipotesi così azzardata.

LEGGI ANCHE:  Stranger Things 4: Il Volume 2 fa crashare Netflix!

Nell’attesa di sapere cosa starà a significare questo titolo, ciò che sappiamo per certo è che la quinta stagione presenterà un salto temporale.

Sono sicuro che faremo un salto temporale – aveva detto Ross Duffer a Tv Line. Idealmente, avremmo voluto girare le Stagioni 4 e 5 una dietro l’altra, ma non c’è stato un modo fattibile di farlo. Quindi queste sono tutte discussioni che avremo con i nostri scrittori quando inizieremo la scrittura. Che ci crediate o no, stiamo ancora lavorando alla stagione 4. Stiamo cercando di finire gli ultimi due episodi, sono così grandiosi.

Che ne pensate?

Seguiteci su LaScimmiaPensa