Maneskin, Damiano su MTV e censura: “Ancora troppi pregiudizi sulle donne”

Maneskin
Condividi l'articolo

Damiano torna all’incidente di questa estate, quando i Maneskin vennero censurati da MTV perché Victoria era rimasta a seno scoperto

Damiano David e Victoria De Angelis parlano della censura su MTV e in televisione, e lo fanno riguardo all’esibizione dei Maneskin di questa estate. Occasione nella quale, come ricorderete, durante l’esecuzione del singolo Supermodel la bassista si era ritrovata con un seno scoperto. Cose che capitano, visti gli abiti succinti e arditamente glam spesso indossati dai quattro.

Durante la diretta il “wardrobe malfunction”, come vengono chiamate queste occorrenze, è stato affrontato da MTV con imbarazzo, tagliando le inquadrature di Victoria e riprendendo sedie vuote o altre parti del palco, cercando di soffermarsi su di lei il meno possibile. Il video disponibile adesso opera una classica censura sfocata.

Oggi i due musicisti sueprstar tornano sull’incidente, con toni critici: “Mostra che ci sono ancora tanti, tanti pregiudizi nei confronti delle rock band e delle donne”, dice Damiano. “C’è molto su cui lavorare e noi stiamo cercando di fare la nostra parte”. “Una cosa triste, ma è bene che la gente ne parli e ci pensi”, aggiunge Victoria.

LEGGI ANCHE:  Maneskin: perché hanno così tanto successo?

“Davvero è stupido che ci sia questo controllo e censura sui corpi delle persone“, conclude la bassista. I Maneskin si stanno preparando nel frattempo a pubblicare il loro nuovo album, RUSH!, in uscita a gennaio. Riusciranno a mantenere il successo e il prestigio internazionale che si sono guadagnati?

Fonte: NME

Continuate a seguirci su LaScimmiaSente