Angelina Jolie, accuse shock contro Brad Pitt

In una nuova denuncia contro Brad Pitt, Angelina Jolie ha raccontato delle violenze che l'ex marito avrebbe perpetrato sui loro figli

angelina jolie, brad pitt
Condividi l'articolo

Continua la burrascosa questione legale che sta vedendo di fronte Angelina Jolie e l’ex marito Brad Pitt. Da diversi mesi infatti l’attrice di Eternals sta portando prove in tribunale per dimostrare le violenze domestiche che la star di Fight Club avrebbe perpetrato contro di lei e i loro figli (qui i dettagli). L’ultima denuncia, presentata a Los Angeles nelle ultime ore, racconta dell’alterco avvenuto sull’aereo privato della coppia il 14 settembre 2016 e che ha portato alla sua richiesta di divorzio giorni dopo. La denuncia, ottenuto da PEOPLE , recita:

Quando uno dei bambini ha difeso verbalmente Jolie, Pitt si è lanciato verso suo figlio e Jolie lo ha afferrato da dietro per fermarlo. Per togliersi Jolie dalla schiena, Pitt si è gettato all’indietro sui sedili dell’aereo ferendo la schiena di Jolie e i bambini si sono precipitati tutti coraggiosamente e hanno cercato di proteggersi a vicenda. Prima che tutto finisse, Pitt ha soffocato uno dei bambini e ne ha colpito un altro in faccia. Alcuni dei bambini hanno supplicato Pitt di fermarsi. Erano tutti spaventati.

I documenti affermano che nel corso delle “molte ore di tensione” sul volo, Pitt “usciva periodicamente dal retro dell’aereo per urlare e imprecare contro di loro” e “a un certo punto ha versato birra su Jolie; in un altro momento, ha versato birra e vino rosso sui bambini“.

LEGGI ANCHE:  Gwyneth Paltrow, la sua "sauna vaginale" porta all'ustione una donna

Angelina Jolie “ha fatto di tutto per cercare di proteggere i propri figli dal rivivere il dolore che Pitt ha inflitto alla famiglia quel giorno, ma quando Pitt ha intentato questa causa cercando di riaffermare il controllo sulla vita finanziaria di Jolie e costringerla a ricongiungersi al suo ex marito come socio in affari, Pitt ha costretto la Jolie a difendersi pubblicamente per la prima volta su questi problemi” – si legge nel documento.

L’attrice ha infatti affermato che i negoziati per vendere all’ex marito la sua quota dello Chateau Miraval, cantina che i due possiedono in comproprietà in Francia, sono falliti dopo che lui le ha chiesto di firmare “un accordo di non divulgazione che le avrebbe contrattualmente vietato di parlare al di fuori del tribunale degli abusi fisici ed emotivi di Pitt su di lei e sui loro figli”

Brad Pitt ha immediatamente risposto a questa accuse, attraverso una fonte che ha parlato direttamente con PEOPLE.

LEGGI ANCHE:  Brad Pitt realizza documentario su Chris Cornell

È incredibilmente triste che continui a rielaborare, rivedere e reimmaginare la sua descrizione di un evento accaduto 6 anni fa, aggiungendo informazioni completamente false per cercare di ottenere ulteriore attenzione per se stessa a spese della loro famiglia. Ha avuto l’opportunità di condividere informazioni con le forze dell’ordine che hanno deciso di non sporgere denuncia. Ha avuto la possibilità di condividerle durante il lungo processo per l’affidamento, che ha portato il giudice a concedere la custodia condivisa. Ha fatto ricorso continuando a ripetere la stessa cosa. Tornando alla stessa cosa mese dopo mese con informazioni nuove e ancora false per scopi che solo lei può capire

Che ne pensate?