Elon Musk, sua madre Maye dorme in garage quando va a trovarla

La madre di Elon Musk, Maye, ha raccontato a The Times che quando va a trovare suo figlio è costretta a dormire in un garage

Twitter
Credits: TED / YouTube
Condividi l'articolo

Elon Musk, col suo patrimonio di oltre 257 miliardi di dollari, è in questo momento l’uomo più ricco del mondo. Tuttavia, come sappiamo, è anche una persona molto particolare che non ha interessi ad acquistare proprietà. Nel 2020 aveva infatti rivelato di aver venduto tutte le sue proprietà e di vivere in affitto in un piccolo appartamento prefabbricato da 50 mila dollari e di 120 metri quadri (qui i dettagli).

Tuttavia di questa bizzarra scelta di vita deve fare i conti anche sua madre Maye che, quando decide di andare a torvare suo figlio, deve dormire in un garage.

Non puoi avere una casa elegante vicino a un sito missilistico – ha raccontato la donna al Times accennando al fatto che Elon viva a Boca Chica, la sede di SpaceX in Texas e sito di lancio di Starbase.

Andando avanti con l’intervista, la donna, parlando dei sogni di suo figlio di poter inviare umani su Marte nel 2026, ha condiviso che, a differenza di Elon, non è così tanto d’accordo.

LEGGI ANCHE:  Elon Musk: su Marte entro il 2024 e la prima colonia entro il 2050

Devi fare sei mesi di preparazione e isolamento e questo non mi piace – ha detto .Ma se i miei figli vogliono che lo faccia, lo farò.

Maye ha anche riflettuto sui “tempi difficili” che ha attraversato dopo la fine del suo matrimonio con Errol Musk,che Elon ha precedentemente definito “un terribile essere umano “.

Tosca e io stavamo scherzando l’altro giorno su come abbiamo vissuto tutti in un appartamento con una camera da letto per un anno – ha detto la donna riferendosi a sua figlia Tosca Musk. Per molto tempo dopo la fine del il mio matrimonio, ho avuto dolori allo stomaco. Ero così terrorizzata di non poter nutrire i miei figli

Le solite storie assurde che circondano la vita di Elon Musk.

Seguiteci su LaScimmiaPensa

Avatar di Matteo Furina
In teoria sono un giornalista. In pratica scrivo di cose belle su un sito bellissimo. Perchè dai, nessuno è più fico della Scimmia.