John Wick 4: Keanu Reeves torna in azione nella prima immagine

Il noto attore interpreta il sanguinario assassino dal 2014.

Keanu
Condividi l'articolo

John Wick è sicuramente una delle saghe action più adrenaliniche e inaspettate degli ultimi anni: il franchise, nato con il primo film del 2014, vede Keanu Reeves interpretare un freddo assassino oramai ritiratosi dal suo giro che torna in pista dopo che, per un disguido, alcuni criminali russi uccidono il suo cane al quale era molto affezionato. Un inizio travolgente che porta il protagonista a saziare una sete di vendetta irrefrenabile che lo porta su dei binari molto pericolosi.

John Wick è poi continuato con un secondo capitolo, uscito nel 2017 e un terzo film, distribuito nel 2019 ed entrambi hanno ottenuto un successo davvero notevole a tal punto che è stato scelto volutamente di continuare non solo la serie cinematografica, ma anche di produrre alcuni spin-off in parallelo, uno dedicato ad una Ballerina (qui i dettagli) e un altro, invece, incentrato sull’Hotel Continental, luogo di ritrovo degli assassini.

Per fortuna, pare che John Wick 4 non sia così distante dal rilascio visto che la release è prevista per il 23 marzo 2023 e già un teaser è stato mostrato agli investitori. Per fortuna, da qualche ora, sta girando la prima immagine ufficiale del lungometraggio che mostra Keanu Reeves in una posa pensierosa, immerso in una penombra spettrale che lascia presagire uno scontro imminente. Ovviamente ci auguriamo che questa foto, che trovate qui sopra, siamo seguita a breve da altre istantanee.

LEGGI ANCHE:  47 Ronin: 3 curiosità sul film con Keanu Reeves

John Wick 4, prodotto da 87Eleven Entertainment, Lionsgate, Summit Entertainment, Thunder Road Pictures, vede la regia di Chad Stahelski (che ha già lavorato ai tre capitoli precedenti) e la sceneggiatura di Michael Finch, Shay Hatten. Il cast, invece, è composto anche da Donnie Yen nel ruolo di Caine, Laurence Fishburne in quello di Bowery King e Hiroyuki Sanada che presta il volto a Shimazu.

Che cosa ne pensate?