Stranger Things: Joseph Quinn tuona: “sarò furioso se non tornerò in futuro”

L'attore interpreta Eddie Munson, new entry della quarta stagione della serie.

stranger things
Condividi l'articolo

Stranger Things è un fenomeno mediatico senza precedenti: l’opera, ideata dai fratelli Matt e Ross Duffer (Wayward Pines, Hidden – Senza via di scampo) già dal 2016, anno di uscita della prima stagione su Netflix, aveva già catturato un gruppo di appassionati incuriositi da questo nuovo prodotto televisivo ed ora, a distanza di ben 7 anni dal debutto, non solo il gruppo di fan è aumentato considerevolmente, ma anche il successo di questo titolo. Vi avvisiamo che qui sotto faremo un grosso spoiler sullo show quindi, se non avete visto i recenti sviluppi della realizzazione, non vi consigliamo di proseguire.

Stranger Things 4 Volume 2
Courtesy of Netflix © 2022

Tra i personaggi più interessanti e significativi della quarta stagione di Stranger Things dobbiamo per forza citare il chitarrista metal Eddie Munson (che ha il volto di Joseph Quinn) una figura che entra subito in sintonia con il giovane Dustin Henderson (interpretato da Gaten Matarazzo). Il ruolo di questo simpatico ragazzo, inoltre, è fondamentale per la risoluzione del Volume 2 della quarta stagione, arrivato il 1° luglio sulla piattaforma streaming.

LEGGI ANCHE:  Stranger Things, David Harbour confessa: "Winona Ryder la mia cotta"

Nel finale, infatti, Eddie si sacrifica per salvare Hawkins, morendo in modo eroico. Detto questo, il divo che interpreta il personaggio vuole comunque tornare in futuro all’interno di Stranger Things, come ha raccontato in un’intervista per The Guardian: “Sarò furioso se non mi riportano indietro [ride]. Mi piacerebbe, se mi prendessero”. Ovviamente questo aspetto è decisamente molto delicato, ma forse qualche escamotage per inserire in futuro il capellone ci potrebbe essere, magari in qualche flashback o come coscienza immaginaria di Dustin.

Vi ricordiamo che Stranger Things si concluderà con una quinta stagione che non ha ancora una data ufficiale di rilascio, ma che potrebbe uscire nel 2024. L’opera, prodotta da Camp Hero Productions, 21 Laps Entertainment, Monkey Massacre si espanderà prossimamente con uno spin-off e uno spettacolo teatrale, entrambi gestiti dagli stessi ideatori della serie.