Super Mario: l’accento di Chris Pratt non offenderà gli italiani

Il CEO di Illumination Chris Meledandri ha spiegato che l'accento che Chris Pratt userà nel film di Super Mario non offenderà gli italiani

super mario, chris pratt
Condividi l'articolo

Durante l’ultimo Nintendo Direct il leggendario creatore di Super Mario, Shigeru Miyamoto ha annunciato un nuovo film animato dedicato al baffuto idraulico. Questa nuova produzione della casa giapponese potrà contare su un cast di doppiatori davvero di livello eccelso a partire da Chris Pratt, volto di Star-Lord nel MCU che darà la voce al protagonista. Questa scelta ha scatenato non poche polemiche visto il fatto che dovrà parlare molto in italiano senza però essere nato nel Belpaese (qui i dettagli). 

Tuttavia, ospite del CineEurope di Barcellona, Il CEO di Illumination, studio che si occuperò del film, Chris Meledandri, ha spiegato che il lavoro vocale che verrà fatto da Chris Pratt su Mario non offenderà gli italiani.

Quando le persone ascolteranno la performance di Chris Pratt, le critiche svaniranno, forse non del tutto. Le persone amano esprimere opinioni, come dovrebbero. Non sono sicuro che questa sia la difesa più intelligente, ma come persona che ha origini italoamericane, sento di poter prendere quella decisione senza preoccuparmi di offendere italiani o italoamericani. Penso che andrà tutto bene

In questo Super Mario, il cui titolo ufficiale o la data d’uscita non sono ancora state annunciate, al fianco di Pratt ci saranno Anya Taylor-Joy, nei panni della Principessa Peach e Jack Black  in quelli del temibile Bowser. Di seguito la lista completa dei doppiatori:

  • Chris Pratt nel ruolo di Mario
  • Anya Taylor-Joy nel ruolo di Peach
  • Charlie Day nel ruolo di Luigi
  • Jack Black nel ruolo di Bowser
  • Keegan-Michael Key nel ruolo di Toad
  • Seth Rogan nel ruolo di Donkey Kong
  • Kevin Michael Richardson nel ruolo di Kamek
  • Fred Armisen nel ruolo di Cranky Kong
  • Sebastian Maniscalco nel ruolo di Spike
LEGGI ANCHE:  I Dossier della Scimmia: Groot

Che ne pensate di queste dichiarazioni?

Continuate a seguirci su La Scimmia Gioca, La Scimmia Fa per altre news, recensioni e aggiornamenti sul mondo dei videogiochi.