Deadpool 3, gli sceneggiatori rassicurano: “Disney ci da piena libertà”

Rhett Reese e Paul Wernick, sceneggiatori di Deadpool 3, hanno rivelato che Disney sta lasciando libertà sulla volgarità nel film

deadpool
Condividi l'articolo

Il prossimo film di Deadpool, terzo capitolo dedicato al Mercenario Chiacchierone di Ryan Reynolds sarà il primo della saga a far parte del MCU. Dunque in molti sono preoccupati che questo sia da intendersi come una edulcorazione del personaggio e della sua, ormai iconica, estrema violenza e volgarità. Tuttavia possiamo dormire sogni tranquilli. Rhett Reese e Paul Wernick, che hanno scritto i primi due film di Deadpool e stanno lavorando al terzo per il regista Shawn Levy, hanno detto a Den of Geek che entrare nel Marvel Cinematic Universe non cambierà la sensazione generale che i fan hanno amato nelle opere precedenti.

È da brividi – ha detto Reese riguardo al franchise. È davvero emozionante rimettere insieme la squadra, avendo un nuovo sfondo nel MCU con nuovi personaggi, nuovi cattivi, quel genere di cose. Sai, non è mai un matrimonio che avevamo previsto, quello tra Fox e Disney. Prima era una cosa esterna, separata dal nostro processo di narrazione. Ma stiamo sicuramente trovando l’oro in questa situazione. O per lo meno ci stiamo provando.

Wernick ha aggiunto: Deadpool sarà Deadpool.

Il che ha portato Reese a confermare che i fan non devono preoccuparsi del fatto che lo studio cerchi di rendere il tono più adatto alle famiglie per il nuovo film.

LEGGI ANCHE:  Domino sarà un fumetto dopo Deadpool 2

Sono stati molto favorevoli al riguardo ha aggiuntto. Ora, quando si tratta di una battuta in particolare, se superiamo un limite, forse a un certo punto sentiremo: “Forse meglio evitare quella battuta”. Ma penso che siano stati incredibilmente favorevoli a quello che stavamo facendo, perché ovviamente lo abbiamo fatto separatamente da loro per molto tempo, e penso che abbiano visto il successo mentre loro ne stavano avendo anche di più. Quindi si spera che sia un matrimonio perfetto. Ma abbiamo sicuramente il loro supporto, ed è una cosa fantastica da provare.

Che ne pensate?

In teoria sono un giornalista. In pratica scrivo di cose belle su un sito bellissimo. Perchè dai, nessuno è più fico della Scimmia.