Elden Ring: twitcher batte il gioco senza subire danni [VIDEO]

Elden Ring
Credits: BANDAI NAMCO Europe / YouTube
Condividi l'articolo

La sfida suprema di Elden Ring è stata vinta

Ormai Elden Ring è diventato sinonimo di difficoltà estrema, superando in questo persino la nomea degli stessi Souls e degli altri successi FromSoftware quali Bloodborne. Schiere di giocatori si sono già accorti di come il nuovo videogioco sia davvero difficile da battere, e mentre in molti hanno già rinunciato tanti altri hanno accolto con entusiasmo la sfida.

Tra speedrun ed achievement impossibili, infatti, c’è chi si distingue per record incredibili che richiedono davvero costanza, pazienza ed impegno. Tra costoro c’è anche questo twitcher, Seki, che è stato il primo a terminare il gioco senza subire alcun danno di alcun tipo (e per giunta in meno di tre ore).

Questo include non solo i danni inferti dai vari boss ma anche i danni ambientali subiti cadendo dall’alto, venendo avvelenati ecc. Ecco perché il record si può davvero considerare suo e non di un altro twitcher, GinoMachino, che ha completato una run molto simile lo scorso 13 marzo. Quello di Seki al confronto è un risultato davvero eccezionale.

LEGGI ANCHE:  Elden Ring: i bellissimi omaggi a Berserk e a Kentaro Miura [FOTO]

Provate a pensarci: basta anche una minima distrazione di un secondo, riportare un danno qualunque anche insignificante o farsi avvelenare in una palude, e bisogna ricominciare da capo. Altre tre ore di gameplay, per ben che vada. Ma Seki ce l’ha fatta. Davvero ammirevole la sua bravura.

Fonte: Kotaku

Continuate a seguirci su LaScimmiaGioca

Scrivo di musica, cultura, arte, spettacolo e cinema. Ho pubblicato su Cinergie, Digressioni, Radio Càos, Rock and Metal in My Blood.