The Batman 2, Matt Reeves apre all’introduzione di Robin nel sequel

Il regista di The Batman Matt Reeves, ha parlato dell'eventuale introduzione di Robin nel prossimo film della saga

the batman, robin
Condividi l'articolo

The Batman, nuova iterazione dell’Uomo Pipistrello con protagonista Robert Pattinson, è in questo momento al cinema. Il film sta ottenendo un gigantesco successo a livello globale. Questo ha pressochè confermato l’idea iniziale di fare sequel e spinoff collegati alla pellicola. Dunque sul web sono iniziate a correre le prime domande, la cui principale è “vedremo Robin nel prossimo film”?

A rispondere a questa domanda è arrivato direttamente il regista di The Batman, Matt Reeves, durante l’ultimo episodio del podcast Happy Sad Confused

Forse. Diciamo solo forse. Non lo so. Ecco il punto, ho molte idee su cosa voglio fare. Non sono sicuro di quale sia la prossima storia. Per me, qualunque sia, prenderò questi personaggi, e in particolare Batman, e li metterò sotto pressione a livello emotivo. Quindi, Robin potrebbe dare viata a una storia davvero interessante. Devono esserci poste in gioco emotive per essere coinvolti nella storia di quel personaggio.

Non voglio che quel personaggio diventi schematico. Non voglio fare qualcosa tipo: “Okay, quindi abbiamo visto che non era un racconto sulle origini, ma sai una cosa, adesso con l’arrivo di Robin parliamo delle origini [di Batman] ed è perfetto No, devi testare il personaggio ancora e ancora e ancora. E per me, sì, potrebbe esserci qualcosa in questo. Non lo so. Abbiamo scavato in profondità all’inizio e ora dovremo scavare ancor più in profondità se avremo la possibilità di fare un altro film. Vedremo.

Queste parole fanno pensare dunque che Reeves non voglia introdurre Robin esageratamente presto. Dato che il regista ha scelto di saltare oltre la storia delle origini di Batman e ha adottato un approccio opportunamente cupo per esplorare le abilità investigative del Cavaleire Oscuro, l’introduzione della sua spalla nel franchise potrebbe essere meglio giustificata in un eventuale terzo film o una serie spinoff successiva piuttosto che portarlo immediatamente in The Batman 2.

Staremo a vedere.

LEGGI ANCHE:  The Batman, la nuova data d'uscita del film con Robert Pattinson [DATA]
In teoria sono un giornalista. In pratica scrivo di cose belle su un sito bellissimo. Perchè dai, nessuno è più fico della Scimmia.