The Batman, Jeffrey Wright si è ispirato a una persona reale per il ruolo

the batman
Condividi l'articolo

In The Batman, nuovissimo film dedicato all’Uomo Pipistrello con protagonista Robert Pattinson, uno dei personaggi più rilevanti è sicuramente Jim Gordon, interpretato dal sempre ottimo Jeffrey Wright. L’attore, parlando con The Hollywood Reporter, ha parlato del suo ruolo e di come abbia attinto come fonte d’ispirazione non solo, ovviamente, ai fumetti, ma anche ad un personaggio della vita reale. Parliamo dell’attuale sindaco di New York City ed ex capitano della polizia di New York Eric Adams.

Ho notato Adams per la prima volta negli anni ’90 durante quegli importanti casi di brutalità della polizia in città – spiega Wright. Quindi l’ho usato come metro di paragone. E ora, l’attuale commissario di polizia del NYPD è una donna di colore di nome Keechant Sewell. Quindi ho cercato riferimenti alla vita reale per giustificare il mio posto in questo ruolo, ma mi sono affidato in gran parte ai fumetti per la psicologia latente e per il viaggio emotivo che il personaggio affronta oltre che per il rapporto con Batman

Wright ha affermato che la decisione di studiare i veri agenti di polizia piuttosto che le rappresentazioni del passato del Commissario Gordon ha permesso al team di produzione di creare un film che parla delle esigenze uniche del pubblico di oggi.

LEGGI ANCHE:  Ben Affleck: "Ho rinunciato a The Batman per paura dell'alcol"

Quando affronti qualcosa che è già stato fatto così tante volte, l’intento è quello di non ripetere i passaggi precedenti. Ovviamente puoi appoggiarti un po’ al passato, ma poi vuoi andare oltre perché ognuno di quei film e ciascuna di quelle performance rappresentavano il tempo in cui sono stati realizzati. Quindi volevamo davvero fare un film di Batman per oggi. Ma detto questo, prende in considerazione ciò che è accaduto prima, ovviamente, perché non lo stiamo facendo nel vuoto.

Cosa ne pensate? Lo avete apprezzato in The Batman? Diteci la vostra nei commenti.