Virginia Raffaele: le 10 imitazioni più belle [VIDEO]

Virginia
Condividi l'articolo

L’incredibile talento di Virginia Raffaele nell’imitare qualunque personaggio possibile

Ormai conosciamo tutti la bravura innegabile di Virginia Raffaele, provata per l’ennesima volta durante l’ultima stagione di LOL: Chi Ride è Fuori. Attrice, ballerina, cantante: la figura di spettacolo perfetta. Però non bisogna scordarsi dell’altro suo importante talento: quello di imitatrice. Grazie alle sue incredibili qualità, la Raffaele è davvero in grado di dare vita a qualunque personggio.

Estremamente eclettica, l’attrice ha in pochi anni attirato l’attenzione su di sé proprio grazie alla sua bravura nel ricreare tratti, gestualità e comportamenti di molte figure femminili della cultura e dello spettacolo. Una collezione di imitazioni da paura. Abbiamo scelto per voi le 10 migliori, senza dimenticarci ovviamente della Marina Abramovic di LOL, già esibizione di culto.

1. Belen Rodriguez

Nella sua imitazione di quella che per anni è stata la showgirl italiana per eccellenza, Virginia ne accentua i tratti “da oca” e il patologico bisogno di attenzione del pubblico e via social, ricercato con movimenti esasperati e assurdi. L’espressività, le smorfie e persino la messa in piega ricreano Belen in tutto e per tutto, con una precisione impressionante.

LEGGI ANCHE:  Virginia Raffaele invoca Satana a Sanremo? Aperta la polemica

2. Sabrina Ferilli

I capelli del colore giusto, la corretta impostazione dei tratti facciali ed ecco che Virginia non ha difficiolà a ricreare un personaggio ben noto come quello di Sabrina Ferilli. Non una attrice nota per qualche tratto particolarmente fuori scala, al di là del suo approccio “da romanaccia”. Comunque sia, ancora una volta l’impressione è pressoché perfetta.

3. Carla Fracci

La compianta e leggendaria Carla Fracci riviveva in questa splendida imitazione di Virginia che alla storica ballerina attribuiva eleganza, savoir faire e stile unici. Un’imitazione che passa per forza di cose anche per una performance di ballo vera e propria, naturalmente parodistica. In questo sketch, non a caso, come ospite speciale c’è Roberto Bolle.

4. Bianca Berlinguer

Nel riproporre la figura della storica giornalista Rai, la Raffaele non solo ne studia ancora una volta fisionomia, vestiario ed acconciatura. Si spinge oltre, ricreandone un famoso programma televisivo e lanciando il tormentone della giornalista di punta ma “distratta”, con troppo lavoro tra le mani; e che soprattutto non sa mai dov’è la telecamera nella quale guardare.

LEGGI ANCHE:  Sanremo 2019 vittima della comicità

Continua a pagina 2!