The Batman, Reeves svela dettagli sullo spinoff dedicato al Pinguino

Parlando con Entertainment Weekly, Matt Reeves, regista di The Batman, ha dato nuovi dettagli sul futuro spinff dedicato a Pinguino

the batman, pinguino, scarface
Condividi l'articolo

Il prossimo 3 marzo arriverà al cinema The Batman, nuova iterazione del Cavaliere Oscuro di Gotham con protagonista Robert Pattinson (qui il trailer). Sebbene, come spiegato in più riprese dal regista Matt Reeves, questo sarà un film autoconclusivo, la volontà di espandere l’Universo del Cavaliere Oscuro nel futuro c’è.

Quello che volevo davvero che questo film facesse è creare un Batverse – ha detto lo stesso Reeves a Entertainment Weekly. Non volevo fare una storia dicendo: “Questo è il capitolo 1” perché potresti non riuscire a fare il capitolo 2. Quindi, la storia doveva essere autoconclusiva. Ma il fatto è che il mondo di Batman è così ricco di personaggi che quando stai per finire, puoi già iniziare a pensare alla prossima cosada fare. Perché l’idea, ovviamente, è che la storia di Gotham non finisca.

Andando avanti con l’intervista, il cineasta ha anche parlato di uno dei progetti futuri legati a The Batman, ovvero sia la serie spinoff sul Pinguino, personaggio interpretato da Colin Farrell.

LEGGI ANCHE:  The Batman: Matt Reeves parla della malattia del Joker [VIDEO]

Ho detto a HBO Max: “Ad essere onesto, la cosa che sta alla base della storia di Pinguino è questa sorta di Sogno Americano dell’Universo di Gotham, quasi come Scarface. L’ascesa di questo personaggio che tutti sappiamo raggiungerà uno status mitico. È sottovalutato ed è come una bomba a orologeria. E loro: “Oh mio Dio, ci siamo!2 Ed è stato davvero eccitante perché, a quel punto, Colin aveva già dato vita a questo personaggio

In un’altra recente intervista con Total Film, Reves aveva parlato anche del tono generale che il suo film avrà.

Questo film, penso, è probabilmente il Batman più spaventoso che sia mai stato fatto – aveva detto Reeves. Perché l’idea di ciò che Batman sta facendo è spaventosa. Non è mai stato fatto in questo modo. È una storia poliziesca, è un film d’azione ed è un thriller psicologico.

Che ne pensate?