Harry Potter, Rupert Grint non era fisicamente presente alla reunion [Foto]

Rupert Grint non era fisicamente presente alla reunion del cast di Harry Potter, andata in scena qualche settimana fa

harry potter
Condividi l'articolo

Qualche settimana fa a Londra è andata in scena la reunion del cast di Harry Potter in occasione del ventesimo anniversario dell’uscita al cinema del primo film della saga, La Pietra Filosofale. Praticamente tutti gli attori che hanno preso parte ai vari capitoli erano presenti, compreso, ovviamente Rupert Grint, volto di Ron.

Tuttavia a distanza di diversi giorni, dopo alcuni dettagli rilevati dai fan, come quello relativo al colore dello smalto di Emma Watson che cambia di scena in scena, si è scoperto come in realtà Grint non fosse realmente presente all’evento. L’attore si trovava infatti a Toronto per le riprese della serie Netflix Cabinet of Curiosities durante la reunion. Le uniche scene nelle quali è realmente dove lo vediamo sono quelle nelle quali interagisce proprio con la Watson, arrivata in Canada per incontrarlo. Negli altri momenti nei quali vediamo Grint interagine con gli altri, in realtà è un’aggiunta digitale. A confermare il tutto è arrivata  Caitlin Cronenberg che si è occupata delle riprese a Toronto.

Mi è stato chiesto di riprende Rupert Grint che stava girando a Toronto e non poteva andare a Londra per l’evento principale. Se sapete quanto ami Harry Potter, sapete anche quanto sia stato emozionante per me!

Parlando della reunion con Entertainment Weekly, Rupert Grint ha recentemente detto:

LEGGI ANCHE:  Animali fantastici - I crimini di Grindelwald, il precursore ragionato di Voldemort

È stato un grande momento. È stata tutta la nostra infanzia. Siamo cresciuti su quei set, quindi ha un significato incredibile per me, Dan, Emma e tutti gli altri. È stato davvero bello ricordare, perché abbiamo passato dei bei momenti. Voglio dire, è stata un’infanzia immensamente strana, ma è stata davvero divertente

Successivamente, parlando con il Sunday Times, aveva parlato della grande assente dell’evento, J.K. Rowling.

Paragono J.K. Rowling a una zia – spiega l’attore. Non sono necessariamente d’accordo con tutto ciò che dice mia zia, ma è ancora mia zia. È difficile.

Cosa ne pensate? Vi eravate accorti che Grint non era realmente presente?